Ecco alcuni consigli su come aumentare le probabilità di vincere al gratta e vinci, me senza perdere il controllo.

Come pima cosa ci dobbiamo ricordare che si tratta sempre di un gioco d’azzardo e quindi deve essere preso con moderazione per evitare di perdere molti soldi. La regola è che quando abbiamo vinto non dobbiamo spendere i soldi della vincita in altri biglietti, ma metterli nel portafoglio ed uscire dal negozio. Il gioco è bello e divertente se fatto con moderazione. Inoltre stabiliamo un budget mensile e non superiamolo.

Gratta e vinci: i consigli da conoscere

[caption id="attachment_14901" align="alignnone" width="740"]Vincere alla lotteria Come vincere al gratta e vinci: 5 consigli da provare[/caption]

Se vogliamo giocare ai gratta e vinci, i biglietti che ci danno la possibilità di vincere alcune somme di denaro allora è meglio conoscere questi 5 trucchetti.

  • Come acquistare un biglietto: i “Gratta e Vinci” sono diversi in commercio, la differenza è nel disegno, ma soprattutto nel prezzo. I tagli vanno da 1 euro a 20 euro a secondo del gioco che abbiamo scelto. In generale per quelli sotto i 5 euro, la vincita è più probabile, ma la cifra vinta è sempre molto bassa. Per quelli che vanno dai 5 euro in su hanno una più percentuale di biglietti vincenti non molto alta, ma molti più premi e solitamente un jackpot più alto. Inoltre se si è un giocatore abituale meglio puntare sull’acquisto di più lotti di un prezzo più basso, mentre se siamo un giocatore saltuario meglio uno, ma con un biglietto più costoso.

LEGGI ANCHE: Biglietti aerei: 5 trucchi per prenotarli a prezzi stracciati


 

  • Attenzione agli altri giocatori: se il giocatore prima di noi ha comprato un determinato biglietto ed ha già vinto, meglio evitare di comprarne uno dello stesso tipo. In caso in cui il giocatore avesse comprato 10 biglietti e nessuno di questi era vincente allora possiamo provare ad acquistarne qualcuno.
  • Controllare la homepage della Lotteria di Stato: può essere che tutti i premi di un determinato gratta e vinci o i premi maggiori siano stati già assegnati, ma i biglietti sono ancora in vendita. In questo caso meglio controllare sul sito il primo premio disponibile prima di passare dal negozio; se i primi premi sono stati estratti, meglio pensare di passare a un gioco diverso all’interno della stessa fascia di prezzo.
  • Ricontrollare i biglietti perdenti: ci sono alcuni giochi dove non è sempre facile capire se si ha perso o se si ha vinto. I biglietti possono essere dati al rivenditore che può controllare, attraverso un computer, che non si butterà via un biglietto vincente.

LEGGI ANCHE: Come entrare gratis nei musei: 5 consigli indispensabili


  • Conservare i biglietti perdenti: potrebbe essere che per alcuni biglietti si faccia un’estrazione in un secondo momento. Quindi meglio conservarli perchè succede che la Commissione delle Lotterie pubblicizza questa seconda possibilità quando i primi premi sono già stati pagati per cercare di indirizzare le vendite di biglietti essenzialmente inutili. Se ne abbiamo molti dividiamoli per tipo.

    Vincere alla lotteria
    Come vincere al gratta e vinci: 5 consigli da provare