acqua ghiacciata

In estate non c’è niente di meglio di un bel bicchiere di acqua ghiacciata: ma attenti a berla! Ecco quali sono i rischi per la salute.

Quando il caldo diventa eccessivo non c’è niente di meglio di una bibita gelata per rinfrescarsi e reidratarsi, ancora meglio se è acqua freddissima. Tuttavia, berla comporta dei rischi innumerevoli per la salute.

Se l’afa diventa eccessiva è sconsigliato bere acqua ghiacciata per trovare sollievo: ecco perchè e quali sono i rischi per la salute.

Perchè bere acqua ghiacciata fa male alla salute?

acqua ghiacciata

Bere acqua ghiacciata è sempre sconsigliato ma lo è in particolar modo in estate con il caldo impellente e, a maggior modo, se si è appena mangiato. Ingerire liquidi freddissimi subito dopo i pasti, infatti, comporta un potenziale blocco della digestione.


LEGGI ANCHE: Acqua minerale e filtrata: conoscere le differenze


L’ingestione di acqua e di bibite a questa temperatura provoca un effetto di vasocostrizione che è l’esatto antagonista del processo digestivo che prevede, invece, un maggiore afflusso di sangue.

Inoltre è sempre possibile l’ipotesi di shock termico.

Quali sono i rischi per la salute?

Lo shock termico che il nostro corpo subisce ingerendo bibite a basse temperature potrebbe provocare addirittura una congestione, rischiosissima per la nostra salute. Nei casi peggiori tale condizione può portare anche alla perdita di conoscenza.


LEGGI ANCHE: Sinusite: rimedi naturali per combattere i sintomi


I sintomi più comuni sono: sudorazione fredda, mal di pancia molto intenso e vertigini. Ma non allarmatevi! Molto spesso queste sono situazioni che si risolvono da sole nel giro di pochissimo tempo.

Qualora, invece, non dovrebbe risolversi dopo qualche tempo ciò che andrebbe fatto è sempre rivolgersi al proprio medico, anche telefonicamente per cercare consiglio in merito.

acqua ghiacciata