Pedicure impeccabile

Con l’arrivo dell’estate desiderate una pedicure impeccabile che valorizzi i vostri piedi? Eccovi i dettagli per realizzarla da sole.

La stagione più calda dell’anno è ormai alle porte e, conservate le scarpe chiuse per il prossimo inverno, avete voglia di indossare dei bellissimi sandali?

Se però vi ritrovate in preda allo sconforto, perché magari avete trascurato i vostri piedi durante il periodo invernale, potete approfittare di alcune indicazioni semplici per fare da sole una pedicure perfetto…O quasi!

LEGGI ANCHE: DONNE E SCARPE: LE TIPOLOGIE PER OGNI TIPO DI PERSONALITA’

Istruzioni per una pedicure impeccabile

Per realizzare una pedicure come quella fatta dall’estetista, dovete procurarvi alcuni prodotti:

  • sale grosso e/o bicarbonato,
  • una pietra pomice e/o una lima levigante,
  • una crema nutriente
  • un bastoncino in legno d’arancio.

Tutti questi strumenti vi serviranno per le varie fasi del pedicure. E adesso iniziamo!

Mettete in ammollo i vostri piedi in acqua calda a cui avrete aggiunto del sale grosso o, se preferite, del bicarbonato. Il pediluvio servirà ad ammorbidire tutte le parti ruvide e ispessite che si sono formate a causa della pressione esercitata dalle scarpe o dal vostro modo di camminare.

In questo  modo sarà più facile passare alla fase successiva, vale a dire la levigatura. Come ben si comprende dal nome, questo passaggio è necessario per togliere calli e duroni, in modo da rendere morbidi e lisci i nostri piedi. Per eseguire quest’operazione potete utilizzare sia la pietra pomice che le lime leviganti. Attualmente molto successo hanno anche dei roll elettrici, che rendono più agevole la levigatura.

LEGGI ANCHE: PEDILUVIO : COME OTTENERE IL MASSIMO DEL BENESSERE

Attenzione alle “pellicine”

pediluvio, pedicure impeccabile

È giunto il momento di dedicarci alla cura delle fastidiose “pellicine” ovvero le cuticole. Le cuticole non vanno tagliate ma, con un bastoncino in legno d’arancio, bisogna spingerle delicatamente verso l’interno seguendo il contorno delle unghie.

Dopo aver asciugato accuratamente i vostri piedi, dovete massaggiarli con una crema nutriente. Molto utilizzate sono le creme all’urea, che sono in grado di ristabilire in pochi giorni l’idratazione anche dei talloni, che di solito sono la parte più ruvida e secca del piede. Se non l’avete a disposizione, potete utilizzare una crema nutriente per il corpo che sia molto ricca.

A questo punto, con una tronchesina, tagliate le unghie non troppo corte, e poi limatele, preferibilmente con una lima di cartone.

Infine potete stendere lo smalto che più vi piace, senza dimenticare la base. E sarete pronte per i vostri sandali preferiti!

Smalti per unghie, pedicure impeccabile