Congelare frutta e verdura: i consigli per non sbagliare

Congelare i cibi è sicuramente un modo molto utile per conservarli per molto tempo e che può essere adottato anche nel caso della frutta e della verdura. Scopriamo insieme tutti i trucchi per congelare frutta e verdura correttamente.

La frutta e la verdura sono soggetti ad una stagionalità ben precisa per questo può essere molto utile congelarle. In questo modo, infatti, è possibile consumarli anche nei periodi dell’anno in cui diventa più difficile reperirli.

Di seguito, vi sveliamo i trucchi per poterlo fare n assoluta sicurezza senza correre rischi per la salute.

Come congelare frutta e verdura

Congelare frutta e verdura: i consigli per non sbagliare

Iniziamo col dire che, in linea generale, è possibile congelare praticamente tutto anche se, soprattutto nel caso di frutta e verdura composti in gran parte di acqua, va considerato che durante il processo di scongelamento, tenderanno a perdere liquido e, quindi, a perdere di sapore. Tuttavia per risolvere il problema o comunque mitigarlo una buona idea potrebbe essere quella di congelarli all’interno di utilizzare contenitori di vetro o plastica che possono essere chiusi ermeticamente.

Per le verdure, il consiglio è quello di procedere dapprima al lavaggio e poi con l’asciugatura. Fatto ciò, inseriteli all’interno di sacchetti alimentari. E’ possibile, inoltre, pulirle e cuocerle leggermente in acqua salata per poi congelarle.

Leggi anche: CUOCERE GLI ASPARAGI AL MICROONDE: ECCO COME FARLI BUONISSIMI

Evitate, poi, di tagliare e conservare pezzi di verdure troppo grandi, piuttosto tagliatela a piccoli cubetti.

Ad ogni modo, per quanto riguarda i tempi di conservazione in freezer, la consumazione può avvenire massimo entro un anno dal congelamento.

In riferimento, invece, alla frutta anche in questo caso bisogna procedere dapprima con il lavaggio e dopo tagliandola a dadini. Fatto ciò, congelatela all’interno di più di un sacchetto alimentare, creando delle vere e proprie porzioni di frutta da consumare quando e ne ha voglia.

Leggi anche: SUCCHI DI FRUTTA: LE REGOLE PER UN CONSUMO SANO

Se volete evitare, inoltre, che la frutta annerisca, il consiglio è quello di cospargere del limone sui dadini di frutta.

Detto ciò, al di là che decidiate di congelare frutta o verdura è molto importante ricordare che una volta congelate inevitabilmente presenteranno un sapore più acquoso nel momento in cui andremo a consumarle.

Congelare frutta e verdura: i consigli per non sbagliare