Herpes labiale: quali sono le cause e come si combattono i sintomi

L’herpes labiale è un’infezione molto fastidiosa oltre che molto diffusa. Scopriamo quali sono i sintomi, le cause e come si cura.

L’herpes labiale, noto anche come febbre sul labbro, è una condizione che colpisce tantissime persone e può generare sintomi molto fastidiosi come bruciore e dolore. Le cause possono essere tra le più disparate tra cui:

  • cattiva alimentazione;
  • esposizione al sole;
  • freddo eccessivo;
  • assunzione di alcuni farmaci;
  • gravidanza;
  • stress.

Si tratta di fattori che possono stimolare l’insorgenza dell’herpes, che si manifesta sottoforma di un’eruzione cutanea insieme a piccole bolle e crosticine.

Va detto che, anche una volta guariti da questa condizione, non scompare mai del tutto. L’Herpes Simplex, infatti, resta nell’organismo in maniera latente per poi ripresentarsi ogni qualvolta le difese immunitarie si abbassano.

Rimedi naturali contro l’herpes labiale

L’herpes alle labbra può durare anche svariati giorni per questo richiede un intervento mirato ed efficace. Un aiuto importante è dato dai rimedi naturali che possono migliorare sensibilmente i sintomi fino a determinarne la scomparsa.

Leggi anche: FILLER ALLE LABBRA: COME FUNZIONA IL TRATTAMENTO

Uno dei rimedi più efficaci è senz’altro il burro di karité. Questo può essere applicato direttamente sull’herpes, fungendo da pellicola protettiva ed emolliente. Si tratta di un ingrediente naturale in grado di mantenere idratata la zona proteggendola allo stesso tempo dagli eventi atmosferici. Questi, infatti, come abbiamo specificato all’inizio possono essere una delle cause della sua insorgenza.

Herpes labiale: cause, sintomi e rimedi

Anche fare degli impacchi con la camomilla può essere un buon rimedio. Questa pianta infatti contiene elevate concentrazioni di bisabololo che è in grado di attenuare gli stati infiammatori. Ovviamente, in questo caso, l’acqua non dovrà essere eccessivamente calda.

Leggi anche: TRUCCO LABBRA: I SEGRETI PER VALORIZZARLE IN BASE ALLA FORMA

Un altro ingrediente molto utile è il limone. In particolare, occorrono circa 4, 5 gocce del suo succo per ottenere i primi benefici. Questo va applicato direttamente sulla zona interessata ed è in grado di rinforzare le difese immunitarie grazie alla presenza della vitamina C.

Herpes labiale: cause, sintomi e rimedi