come disporre i posti a tavola
come disporre i posti a tavola

Quando si hanno ospiti è importante sapere come disporre la tavola ed organizzare i posti per far sedere le persone senza urtare nessuno e favorire la conversazione. 

Dopo aver preparato la tavola, occorre disporre gli eventuali segnaposti che possono essere eleganti o spiritosi a seconda dell’occasione.

Le regole del galateo ci aiutano nell’individuare i posti a tavoli di tutti.

LEGGI ANCHE: COME USARE LE POSATE A TAVOLA DA PERSONA EDUCATA

Ospiti a cena: come fissare i posti a tavola

Posti a tavola: le regole da seguire
Posti a tavola: le regole da seguire

La prima regola è rispettare le precedenze:

  • di norma i padroni di casa si siedono a capotavola
  • le signore, in ordine di età, vanno messe vicino al padrone di casa
  • i signori, sempre in ordine di età, vicino alla padrona di casa
  • il posto alla destra dei padroni di casa è considerato il “posto d’onore” e va riservato a personalità di spicco, ad es. un prete
  • a parità di età si dà la precedenza alla persona meno intima
  • i restanti ospiti vanno distribuiti lungo la tavola, alternando un uomo e una donna, secondo l’età, il tipo di persone e la possibilità di andare d’accordo con il vicino.

Come assegnare i posti nei casi speciali

Quando non si può partire dai posti a capotavola, ad esempio in un matrimonio, nei quali i padroni di casa sono seduti al centro della tavola, con le spalle al muro, gli invitati sono disposti alla destra e alla sinistra degli stessi, sempre seguendo l’alternanza in funzione del sesso.

In caso invece in cui il tavolo sia rotondo i padroni di casa si siedono nei posti dove si avrà la vista migliore, sempre con le spalle al muro.

Ci sono poi casi particolari:

  • quando si invita una coppia sposata le donne si siedono di fronte, il padrone di casa alla destra dell’ospite donna e l’ospite uomo alla sinistra della padrona di casa
  • se si invita una coppia di fidanzati questi non vanno separati
  • quando l’invitato è uno solo, se donna si siede alla destra del padrone di casa, se uomo alla destra della padrona di casa
  • se ci sono bambini e ragazzi questi vanno messi vicini tra di loro e verso il centro della tavola. Si può organizzare un tavolo a parte in occasioni di feste.

LEGGI ANCHE: COSA NON FARE A TAVOLA: LE BUONE MANIERE PER I BAMBINI

Come regola generale la padrona di casa, se si occupa anche di servire a tavola, avrà il posto più comodo per alzarsi senza dare fastidio agli ospiti. Inoltre è lei la prima a sedersi per dare il via alla cena.

[caption id="attachment_8434" align="alignnone" width="740"]Posti a tavola: l'importanza del segnaposto Posti a tavola: l’importanza del segnaposto[/caption]