Come fare a riparare lo spacco della gonna? Ecco i trucchi della nonna per una riparazione veloce e resistente.

Le nonne non si sbagliano mai: erano loro le cuoche più brave e le sarte più competenti in piazza. In Italia, infatti, era diffusissima la professione sartoriale tra le donne: professione che le bambine imparavano già durante l’infanzia.

Nonostante i decenni siano passati, imparare a cucire è ancora importantissimo soprattutto per quanto riguarda le piccole riparazioni quotidiane che vi permettono di ripristinare i vostri indumenti.

Ecco come riparare lo spacco della vostra gonna preferita per ritornare ad indossarla.

Riparare lo spacco della gonna: pochi passaggi facili

Come riparare lo spacco della gonna
Come riparare lo spacco della gonna

La vostra gonna ha lo spacco sgualcito o scucito? Non gettatela via! Con pochi e semplici passaggi, infatti, potrete improvvisarvi sarte ed effettuare questa semplicissima riparazione.


LEGGI ANCHE: Come cucire una toppa? I segreti per un rammendo perfetto


In questo caso vi occorreranno:

  • Ago
  • Filo dello stesso colore della gonna da riparare

Il primo passaggio da fare, qualora notaste che lo spacco della vostra gonna sia diventato troppo profondo, è procedere al rammendo applicando dei semplici punti. Bisognerà, inoltre, rovesciare la gonna al contrario perchè dare dei punti sul dritto li renderebbe troppo visibili e brutti da vedere.


LEGGI ANCHE: Come organizzare il kit per il cucito: gli 8 accessori più utili


Una volta infilato il filo nella cruna dell’ago dovrete procedere con i punti sul rovescio della gonna. Applicati, si passerà poi alla stiratura della gonna: questa operazione fisserà meglio i punti che avrete applicato a mano.

E se lo spacco è troppo scucito?

Se lo spacco della gonna risulterà troppo scucito e difficile da rammendare, vi si potrà sempre applicare una toppa. Nel mercato ne esistono di bellissime e alla moda che renderanno il vostro indumento un capo di tendenza e unico nel suo genere.

Per applicare una toppa bisognerà fissarla con degli spilli sulla gonna e, successivamente, fossarla con dei punti. Non sarà necessario acquistarla in negozio: per un effetto patchwork potrete utilizzare anche degli scampoli di stoffa avanzati da qualche altra operazione di cucito.

[caption id="attachment_7950" align="alignnone" width="740"]Come riparare lo spacco della gonna Come riparare lo spacco della gonna[/caption]