Come costruire un segnalibro? Ecco tutte le istruzioni e i passaggi per costruirne uno bellissimo!

Il segnalibro è uno strumento utilissimo che serve per ricordarvi a che punto del vostro libro siete arrivati e non perdere la pagina. Questo miglior amico del lettore è, senza dubbio, insostituibile e riesce ad agevolare la lettura di qualsiasi opera.

Semplice, con immagini, disegni o frasi: ecco come progettarne e realizzarne uno bellissimo.

Costruire un segnalibro: le istruzioni dal progetto alla realizzazione

[caption id="attachment_8177" align="alignnone" width="740"]Come costruire un segnalibro Come costruire un segnalibro (fonte: kemokee, Pixabay)[/caption]

La prima cosa da fare nella progettazione di un segnalibro è decidere di che dimensione realizzarlo e il formato di carta da utilizzare. Per quanto riguarda le dimensioni, infatti, quelle di questo utilissimo oggetto sono standard e prevedono 5-8 cm di larghezza per 12-21cm di lunghezza.


LEGGI ANCHE: Eliminare le orecchie dalle pagine di libri e quaderni: ecco come


Successivamente si dovrà scegliere il formato di carta da utilizzare: questo dovrà essere particolarmente spesso ma non così tanto da somigliare a un cartoncino. Il peso, infatti, può variare tra i 150 ai 250 grammi. 

Come decorarlo?

Per decorare un segnalibro, la prima cosa da fare è individuarne il fronte e il retro: il fronte è la parte che dovrà essere più decorata o illustrata mentre al retro si può lasciare qualche frase significativa.

Qualunque decorazione scegliate cercate comunque di renderla divertente o amabile: deve trovare un valore nella sua funzione. 

Il segnalibro con la frase deve essere semplice e coerente: una frase breve ma intensa, magari legata sempre al mondo dei libri e della letteratura. Un segnalibro con un immagine, invece può contenere un dipinto famoso, una bella decorazione grafica, un’illustrazione o una bella fotografia.


LEGGI ANCHE: Creare un salvadanaio fai da te: come fare


L’immagine deve essere ovviamente appropriatamente ridimensionata in modo da rientrare nel formato del vostro segnalibro. Ad ogni modo, che vogliate utilizzare la foto del vostro paesaggio preferito, il mantra del vostro autore del cuore o che vogliate sposare una causa sociale, la parola d’ordine deve essere creatività!

Cercate di essere quanto più creativi possibile e avrete un risultato bellissimo assicurato!

[caption id="attachment_8178" align="alignnone" width="740"]Come costruire un segnalibro Come costruire un segnalibro (fonte: StockSnap, Pixabay)[/caption]