vacanza come scegliere meta
Vacanza: come scegliere la meta e programmare il viaggio (Foto di Simon Berger da Pexels)

Andare in vacanza: come scegliere la meta e programmare il viaggio. I consigli utili.

La pandemia di Coronavirus ha fortemente limitato i viaggi in tutto il mondo. Con l’arrivo dell’estate, e soprattutto l’avanzamento della campagna vaccinale, si spera in una ripresa della libertà di viaggiare con l’allentamento delle restrizioni. Ora, sono soprattutto gli obblighi di quarantena che fermano i viaggi per turismo, anche in quei Paesi dove sono consentiti.

Con l’estate, poi, è prevista l’introduzione in Europa di un passaporto vaccinale o sanitario che dovrebbe garantire maggiore libertà di movimento. Il pass darà il via libera a chi è stato vaccinato oppure, visto che ancora le vaccinazioni riguardano solo una parte della popolazione europea, a chi è guarito dal Covid o a chi è negativo al tampone per il virus.

I progetti di viaggio per la prossima estate dovranno per forza fare i conti con la situazione attuale. Molte persone hanno tuttavia prenotato la loro vacanza, incentivati anche dalla possibilità di cancellare o rimandare il viaggio, in caso di problemi o cambi di programma improvvisi, senza dover pagare penali.

Fatta questa premessa, vi lasciamo qualche suggerimento su come scegliere la meta di viaggio e come programmarlo.

LEGGI ANCHE: BONUS VACANZE, TUTTE LE NOVITÀ DA CONOSCERE

vacanza come scegliere meta
Scegliere una meta di vacanza e programmare il viaggio (Foto di Andrew Neel da Pexels)

Vacanza: come scegliere la meta e programmare il viaggio

Dopo avervi dato i suggerimenti utili su come scegliere una vacanza low cost, qui vi diamo alcune dritte su come scegliere la meta di vacanza ideale e programmare il viaggio.

Il mondo è pieno di luoghi bellissimi, che non aspettano altro di essere visitati. Si trovano anche dietro l’angolo di casa e non sono necessariamente costosi. I viaggi low cost, poi, hanno aperto molti mondi nuovi. Se l’offerta si è allargata, però, è diventato sempre più difficile scegliere, con il rischio di prenotare una vacanza non adatta alle proprie esigenze.

Ecco i consigli da seguire per non sbagliare,

Tipo di vacanza. Per prima cosa è importante capire quale tipo di vacanza si vuole fare. Se attiva o rilassante, mondana o immersa nella cultura, o anche un mix di queste queste cose insieme. Una volta che avrete chiaro il vostro obiettivo saprete scegliere la località giusta, evitando errori che potrebbero rovinarvi il viaggio.

Periodo della vacanza. Molto importante è anche la scelta del periodo giusto, non solo per le vostre esigenze familiari o di lavoro, ma anche in base alle caratteristiche del luogo da visitare e agli eventuali eventi in programma. Ci sono alcune città che in certi periodi dell’anno si animano di spettacoli ed eventi mentre in altri sono desolate. Tenete conto di questo fattore, anche se di norma in estate si organizzano eventi e attività quasi ovunque. Se scegliete una località balenare di grido è normale che in alta stagione sia caotica, forse anche troppo, mentre in bassa stagione sarà più tranquilla, in questo caso la scelta sarà i base a quello che vi piacerà fare di più, tra movida sfrenata o relax in spiaggia.

Durata della vacanza. È molto importante scegliere la meta di viaggio anche in base alla durata della vacanze e del tempo che avete a disposizione. In caso di ferie brevi un viaggio con lunghi spostamenti lo trascorrerete quasi tutto sui mezzi di trasporto. Evitate dunque le destinazioni troppo lontane o difficili da raggiungere se non volete passare tutta la vacanza su aerei, navi, autobus o in macchina.

Clima del luogo di vacanza. Un altro fattore molto importante è il clima. Se durante l’estate avete deciso di restare in Europa o nel bacino del Mediterraneo o nei Paesi vicini, non avrete problemi perché il clima è più o meno lo stesso. Salvo, naturalmente, che in Nord Europa farà molto più freddo e probabilmente incontrerete la pioggia rispetto alle zone del Mediterraneo meridionale dove avrete a che fare con il caldo africano. Di norma, però, non incontrerete monsoni o uragani. Mentre un grande cambiamento di clima lo potete trovare nei Paesi esotici e tropicali. Dovete dunque fare attenzione alle stagioni delle piogge torrenziali, degli uragani e dei tifoni, che in molte destinazioni di viaggio sono proprio durante l’estate (Thailandia, Vietnam, Paesi caraibici). Inoltre, quando da noi è estate nell’emisfero australe è inverno (Australia, Sud America, Sudafrica). Informatevi bene sul clima dei singoli Paesi.

Costo della vacanza. Infine, un aspetto fondamentale è il costo della vacanza. La scelta cadrà su quella che è più abbordabile. Diffidate sempre, tuttavia, delle vacanze troppo economiche, potrebbero nascondere la fregatura.

LEGGI ANCHE: OTTENERE IL RIMBORSO DEL BIGLIETTO AEREO, COME E QUANDO

[caption id="attachment_7741" align="alignnone" width="740"]vacanza come scegliere meta Come scegliere la meta di vacanza (Foto da Pixabay)[/caption]