Andare in vacanza in barca
Come comportarsi in barca: i consigli più utili

Ecco come comportarsi quando andiamo in barca; alcuni consigli utili, dall’abbigliamento al cibo, vediamoli. 

Se siamo pronti per un giro in barca, ma non sappiamo come dobbiamo comportarci allora è bene leggere questo articolo per avere le idee più chiare. Come prima cosa ci dobbiamo sempre ricordare che ci sono piccoli spazi che dovremmo condividere con altre persone, può succedere anche di fare un viaggio con persone che non conosciamo. Le regole sono semplici e facili da rispettare; vediamone alcune.

Come comportarsi in barca: pronti per una bellissima vacanza

[caption id="attachment_7716" align="alignnone" width="740"]Andare in vacanza in barca Come comportarsi in barca: i consigli più utili[/caption]

Se abbiamo in programma di passare alcuni giorni in barca con altre persone meglio mettere in chiaro già dal principio le nostre esigenze ed aspettative. Se non abbiamo uno staff che ci aiuta è bene dividersi i compiti in anticipo valorizzando le proprie capacità; ad esempio chi sa cucinare si occuperò del rifornimento della stiva, della cucina. Ricordatevi che in barca ci vuole tanto ordine e pulizia per passare dei giorni indimenticabili.


LEGGI ANCHE: Come dimagrire al mare: i consigli e gli esercizi da seguire


Proprio perchè ci sono pochi spazi inutile portare una valigia piena di vestiti. Meglio optare per un abbigliamento casual, privilegiando i costumi e pantaloncini. Non dimenticare cappelli, occhiali da sole e una buona crema solare. Se proprio non possiamo dimenticare scarpe con il tacco meglio portarne uno solo per un’eventuale uscita, al massimo qualche scarpa con la zeppa, ma le scarpe basse e leggere sono da preferire.


LEGGI ANCHE: Prendere il sole al mare senza scottarsi: le precauzioni


Se siamo in navigazione con persone che non fanno parte del nostro nucleo stretto, ma in alcuni casi la regola vale anche per loro, bisogna rispettare la privacy degli altri compagni di viaggio.

Siccome ci troviamo in un ambiente naturale, il mare, bisogna saperlo rispettare. Anche se non siamo sulla terra ferma la raccolta differenziata deve essere fatta sempre; evitare di comprare troppa plastica, ma meglio contenitori ecosostenibili e soprattutto di non gettare in mare i rifiuti.

Andare in vacanza in barca
Come comportarsi in barca: i consigli più utili