Smartphone radiazioni, quali sono quelli che ne emettono di più, la classifica

Ormai da anni si discute sulle radiazioni emesse dagli smartphone ponendo l’accento sulla loro pericolosità. A tal proposito, in questo articolo vi forniamo la classifica di quelli che ne emettono di più: ecco quali sono.

Gli smartphone sono oramai strumenti essenziali e di cui non se ne può più fare a meno. Riguardo a questi apparecchi tecnologici che hanno rivoluzionato la vita di tutti di noi, è in atto una discussione che oramai dura da anni. In particolare, molti tendono a sottolineare la pericolosità delle radiazioni emesse dallo smartphone che sarebbero potenzialmente nocive per al salute.

Smartphone radiazioni, quali sono quelli che ne emettono di più, la classifica

A tal proposito, può essere utile sapere qual è la classifica degli smartphone che emettono più radiazioni in assoluto in modo tale da sapere quali è bene evitare di acquistare.

Smartphone radiazioni: ecco la classifica di quelli che ne emettono di più

Smartphone radiazioni, quali sono quelli che ne emettono di più, la classifica

Riguardo alle radiazioni emesse dagli smartphone i pareri sono discordanti dal momento che c’è una schiera di persone che ritiene siano sostanzialmente innocue altre invece ritengono il contrario. In ogni caso, va detto che sono stati fissati dei limiti entro cui queste devono rientrare. A tal proposito, l’Ufficio federale tedesco che opera al fine di garantire la protezione dalle radiazioni ha stabilito l’indice SAR che deve rientrare entro limiti inferiori ai 2 W/Kg.

Nello specifico, l’indice SAR non è altro che indica la percentuale di energia elettromagnetica che viene assorbita dal corpo in presenza di un campo elettromagnetico a radiofrequenza. Ebbene, è giusto sapere che in alcuni casi però ci sono smartphone che presentano livelli di emissioni più elevate.

Nella classifica degli smartphone che presentano livelli di emissioni alti, ma comunque nella norma, ci sono l’Asus ZenFone 6 con 1,57 W/Kg, il Motorola Edge con 1,68 W/kg e il Sony Xperia XA2 Plus con 1,41 W/kg. Nella lista troviamo anche lo Xiaomi Mi A con l’1,75 W/kg e il Huawei Mate 9 con 1,64 W/kg.
Tra i modelli che presentano emissioni più basse ci sono l’LG G7 ThinQ con 0,24 W/Kg, i Galaxy Note 10 e 10+ con emissioni pari rispettivamente a 0,19 W/kg e 0,21 W/kg. Ancora nella lista troviamo anche  il Huawei P30 con  0,33 W/kg e, infine, l’Apple iPhone 11 con 0,95 W/kg.