Aglio perché non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta, incredibili i benefici

Per quanto possa essere cattivo l’odore e disgustoso da mangiare, l’aglio non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta, ha degli incredibili i benefici per l’organismo, ecco perché.

Sembra assurdo e insolito per molti sicuramente, eppure l’aglio ha un grandissimo potenziale. É capace di dare incredibili benefici al nostro organismo, così tanti che nemmeno immagini. Gli esperti dicono che nella nostra dieta l’aglio non dovrebbe mai mancare per cui ci svelano i segreti di questo incredibile ortaggio e ci danno delle direttive e consigli a riguardo, sul perché fa bene, come mangiarlo e quanto, ma soprattutto quali cose riesce a prevenire e contrastare.

incredibili i benefici dell'aglio ecco perché non dovrebbe mai mancare nella dieta

Forse non lo sapevi, ma l’aglio non si limita solo a dare sapore ai piatti, contiene infatti innumerevoli proprietà nutritive oltre ad avvalersi della facoltà di riuscire a fungere da potente antisettico, antibatterico e antibiotico oltre a rafforzare tantissimo il sistema immunitario.

Cosa contiene l’aglio

Uno spicchio d’aglio é un vero e proprio serbatoio di principi attivi curativi di notevole efficacia come l’allicina, zolfo, vitamine del gruppo B ( B1-B2-PP) inoltre é ricco di sostanze minerali ed oligominerali, quali magnesio, calcio, fosforo, iodio e ferro; sono presenti tracce di zinco, manganese, selenio, vitamina C (solo nell’aglio fresco), provitamina A.

Il suo potere

Grazie agli innumerevoli principi attivi che contiene, l’aglio ha proprietà antielmintiche contro gli ascaridi e gli ossiuri, antimucolitiche, ipotensive, espettoranti, digestive, carminative, antisettiche, ipoglicemizzanti. Svolge inoltre un incredibile azione battericida su tutto l’organismo; è un potentissimo vermicida, un regolatore della pressione arteriosa (agisce provocando vasodilatazione delle arteriole e dei capillari), riduce il rischio di sclerosi delle arterie e previene l’aggregazione piastrinica.

Rimedio naturale contro malesseri stagionali

L’aglio può aiutare in caso di alcuni malesseri stagionali, ad esempio tosse, mal di gola, raffreddoreo febbre. Basta assumere 3 spicchi di aglio schiacciati con un cucchiaio di miele 3 volte al giorno per ottenere l’effetto antibiotico.

L’incredibile proprietà antitumorale

L’aglio contiene una sostanza chiamata allina, che in seguito alla rottura degli spicchi entra in contatto con un enzima che la converte in allicina, che a sua volta dà origine a numerose sostanze capaci di impedire la crescita delle cellule tumorali e di promuoverne l’apoptosi.

Aiuta a bruciare calorie

Uno spicchio d’aglio, crudo tritato e un cucchiaio di olio di oliva tutto ben mescolato, va bevuto tutti i giorni a digiuno se si vuole sfruttare il suo grandissimo potere brucia grassi. Si tratta di un antico rimedio utile per bruciare le calorie. Inoltre se su prepara un infuso dalle proprietà diuretiche antinfiammatorie e antiossidanti.

Un alleato a letto

Nonostante l’odore molto forte e sgradevole, certo poco “amico” dell’atmosfera intima e sexy, l’aglio contiene l’allicina, una sostanza che aumenta il flusso sanguigno e quindi favorisce la potenza sessuale maschile. Basta assumere uno spicchio, o due, per almeno un mese e 12-24 ore prima di avere un rapporto sessuale. Inoltre per un’erezione duratura per quanto assurdo, basta infilare nell’ano un paio di spicchi prima di un rapporto sessuale. Inoltre l’aglio contiene composti solforati che si diffondono nell’aria e che hanno effetto rilassante. Se non dà fastidio l’odore, dunque, si può mettere questo bulbo sotto il cuscino per garantirsi un riposo lungo e profondo