Zucchero e tumori cosa li correla, ma é vero che lo zucchero fa alimentare le cellule tumorali?

Ma é vero che lo zucchero fa alimentare le cellule tumorali? Cosa correla zucchero e tumori? Lo studio degli esperti ci aiuta a fare un pó di chiarezza.

L’argomento di oggi, riguarda uno delle malattie più invasive e orribili che ci siano: i tumori. Parè che ci sia correlazione con lo zucchero secondo recenti studi, nello specifico sembra che quest’ultimo fa alimentare le cellule tumorali, ma é vero o é soltanto una informazione errata che gira sul web?

zucchero e tumori, cosa li correla

Nel corso degli anni la scienza ha fatto passi da gigante, le cure per combattere il tumore, sono sempre più efficaci e questo é dovuto anche grazie alle continue e costanti ricerche fatte da grandi esperti in cui sono riposte le speranze del mondo intero. Ad oggi si é costatato che il numero di guariti é sempre più alto e quelli di morte, sempre più bassi. Gli esperti ci daranno tutte le informazioni necessarie per fare chiarezza su questo delicato argomento, di certo ci sono molte lacune a riguardo e noi cercheremo di capirci di più.

Cosa correla zucchero e tumori

Le cellule utilizzano il glucosio come fonte di energia ecco il motivo per cui si é ipotizzato che un eccessivo consumo di zuccheri possa provocare una sorta di ricarica per le cellule provocando quindi sia il rischio di ammalarsi di tumore, sia quello di aggravarne le condizioni. Il processo sembra molto semplice, in pratica fruttosio e glucosio aumentano l’insulina nel sangue, quest’ultima favorisce la produzione di infiammazioni e la crescita delle cellule, tutte condizioni favorevoli per l’incremento del tumore stesso.

Soluzioni sbagliate

Starete pensado probabilmente, che eliminare definitivamente l’assunzione di zuccheri possa essere la soluzione ideale risolvendo il problema, invece non é così. Se pure si eliminano gli ziccheribe il fruttosio dalla dieta, é il corpo stesso che trasforma proteine e grassi in glucosio, ecco perché é praticamente inutile.

La soluzione più saggia

Secondo gli esperti quindi, eliminare dalla dieta di un malato di tumore gli zuccheri é completamente inutile, in più anche pensare che un tipo di zucchero sia migliore dell’altro. La normale funzionalità delle cellule brucia il glucosio quasi del tutto, mentre le cellule maligne si comportano diversamente. Come sia possibile che le cellule possano trasformare la stessa fonte di energia in modo differente ancora non é chiaro, di certo gli studibe le indagini non si fermeranno, ma almeno siamo sicuri che eliminare gli zuccheri dalla dieta é praticamente inutile se non dannoso, dato che l’organismo prenderà poi energia da proteine e grassi trasformandole nel glucosio comunque necessario per il corpo.