Telefonate dai call center fastidiose, finalmente da oggi possiamo bloccarle

A chi non è mai capitato di essere importunato da chiamate da parte dei call center? Sempre troppo spesso questi mettono in atto dei comportamenti davvero inqualificabili. D’ora in poi non sarà più così.

Le telefonate dai call center possono essere molto fastidiose soprattutto se cominciano a divenire particolarmente insistenti. Da oggi però è possibile dire loro addio e bloccarle definitivamente. Non dovrete più fare i conti con chiamate di telemarketing a qualsiasi ora del giorno.

Telefonate dai call center fastidiose, finalmente da oggi possiamo bloccarle

Ciò detto, ecco tutto quello che c’è da sapere su come impedire ai call center di telefonarvi mettendo in atto comportamenti davvero fastidiosi e inqualificabili.

Telefonate dai call center: come bloccarle per sempre

Telefonate dai call center fastidiose, finalmente da oggi possiamo bloccarle

A partire dal 27 luglio 2022 è stato introdotto il nuovo Registro delle Opposizioni. Grazie a quest’ultimo è possibile chiedere di non essere contattato per comunicazioni di natura commerciale non solo dal proprio numero fisso ma anche mobile. Gli operatori che non si atterranno al Registro in esame dunque rischieranno sanzioni molto severe che in alcuni casi possono arrivare anche a 20milioni di euro.

L’intento è quello di riuscire a regolare il trattamento dei numeri telefonici sia fissi che mobili di ciascun utente. Senza contare poi che il divieto di comunicazione commerciale può essere collegato anche agli indirizzi postali. Va da sè che qualora non gradiste di ricevere questo tipo di comunicazioni si dovrà agire chiedendo l’iscrizione al Registro. La richiesta può avvenire in diverse modalità tra cui quella telematica. In questo caso, non dovete fare altro che accedere al sito www.registrodelleopposizioni.it e compilare l’apposito modulo.

In alternativa potete richiedere l’iscrizione tramite mail procedendo all’invio della richiesta tramite l’indirizzo iscrizione@registrodelleopposizioni.it. Infine, è possibile contattare anche il numero verde 800 265 265 e avanzare la richiesta all’operatore preposto. Ad ogni modo, eseguendo la richiesta l’utente imporrà il divieto al trattamento dei propri dati al fine di svolgere attività di telemarketing. Quest’ultimo, i dati forniti dal Codacons rivelano che si tratta di un fenomeno piuttosto diffuso in Italia con un giro d’affari che si aggira intorno ai 4 miliardi di euro all’anno. Dal 27 luglio di quest’anno però è possibile evitare di essere importunati una volta per tutte sia da rete fissa che mobile.