Il ghiaccio che fa fumo è molto pericoloso: ecco cosa può succedere

Quell’effetto che fa fumo provocato dal ghiaccio é bellissimo vero? Eppure é molto pericoloso: ecco perché è cosa può succedere

L’effetto del ghiaccio che fa il fumo é davvero superlativo e scenograficamente eccezionale. Viene usato per tante occasioni e anche una semplice festa di compleanno diventa speciale con arrivo di questa nuvola meravigliosa. Ma oggi vogliamo mettervi al corrente però che il ghiaccio secco che fa fumo, può anche essere molto pericoloso.

fumo dal ghiaccio pericoli

Questo effetto fumo per quanto bellissimo é davvero molto costoso, ma c’è un modo per poterlo fare senza chiedere aiuto a chi si occupa di questi effetti e addirittura come con pochi gesti, potete ottenere l’effetto strepitoso anche a casa vostra. In piú ovviamente parleremo dei rischi a cui si puó andare incontro: ecco cosa può succedere.

Ghiaccio secco e fumo: rischi e pericoli

Il ghiaccio secco viene impiegato per conservare e trasportare prodotti alimentari, farmaci e prodotti deperibili in genere. Grazie a queste caratteristiche può essere la più valida alternativa ai metodi tradizionali di conservazione con frigoriferi meccanici, per questo motivo é molto freddo ed é capace di restare freddo e solido per ore ed ore. Anche se l’effetto di fumo é bellissimo può provocare non pochi problemi.

Innanzitutto a contatto con le mani può provocare danni alla pelle con forti irritazioni e ustioni. É composto da una forma solida di anidride carbonica altamente compressa e permette di ottenere un fumo fitto oppure un effetto nebbia quando si scioglie. Una concentrazioni superiore al 5% nell’aria inalata di anidride carbonica ha un effetto narcotico e se supera l’8-10% circa in pochi minuti può provocare l’incoscienza e addirittura la morte, quindi é bene non sottovalutare questi effetti.

Come si ottiene l’effetto fumo

Per ottenere l’effetto fumo con il ghiaccio secco dove innanzitutto garantire un ambiente intorno fresco, dovete procurarvi un contenitore grande di plastica o metallo riempito per metà di acqua calda e ovviamente il ghiaccio secco da aggiungere ogni 5/10 minuti a seconda dell’effetto che volete ottenere, se poi l’acqua si raffredda, dovete aggiungere o sostituire altra acqua calda.

Tenete in considerazione che 5 chili di ghiaccio secco durano circa un’ora e se volete ottenere un effetto nebbia il ventilatore vi può aiutare e potete ottenere un effetto colorato con un gioco di luci. Si può acquistare anche online dove c’è molta concorrenza e potete essere anche fortunati e trovare prezzi bassi. L’importante quindi per non subire danni per la salute e far cambiare l’aria di tanto in tanto aprendo le finestre o tenendole completamente spalancate e non esagerare con l’effetto.