Fa caldo e sudi e hai paura di puzzare? Ecco i rimedi anti-puzza

In estate si sa sono molti i disagi, tra cui andare incontro alle normali funzionalità fisiologiche, é chiaro fa caldo e sudi, ma hai anche inevitabilmente paura di puzzare. Ecco i rimedi anti-puzza.

Siamo in periodo estivo, mesi in cui il caldo ci assale, il nostro timore più grande sono gli odori che emaniamo sudando.
Quindi se fa caldo e sudi e hai paura di puzzare sei nel posto giusto, ecco dei piccoli rimendi anti puzza , i nostri consigli possono aiutarti a superare questo problema.

paur di puzzare? Ecco la soluzione

Nei rapporti interpersonali il profumo che emaniamo è importante, non farebbe piacere a nessuno, scambiare due parole con noi ed avere un cattivo odore sotto il naso.
Ognuno di noi emana un odore naturale, ovvero ogni persona ha un odore che emana nutarlmente, il profumo del proprio corpo, la cosa cambia quando iniziamo a sudare, ma ci sono dei piccoli accorgimenti che possiamo adottare per evitare che il sudore intacchi il nostro odore.

Trucchetti per evitare di puzzare

Lavarsi spesso , anche diverse vie al giorno, con saponi delicati per non far male alla pelle, tipo Marsiglia o con acqua tiepida poiché il freddo induce uno sbalzo termico con successiva produzione di sudore. Anche l ‘alimentazione è importante, ridurre il consumo di aglio, cipolla, può aiutare molto, perché influisce sull’amore della sudorazione.
Quando bevete ,fatelo a piccoli sorsi, questo aiuta a non sudare.

Anche gli indumenti sono importanti

Cercate di indossare indumenti di cotone e lino che sono più freschi, evitate di bere bevande ghiacciate, poiché raffreddando il corpo, creano uno sbalzo termico e quindi aumenta anche la sudorazione, non abusare ma utilizzare deodoranti delicati. Si possono usare anche rimedi naturali, come per esempio l’argilla ventilata, che può essere usata come il talco, se si fa uso di condizionatori , non utilizzarli ad una temperatura troppo basa che questo potrebbe causare uno sbalzo di temperatura, avere sempre le ascelle pulite ,possibilmente depilate ,per evitare la formazione di batteri.

Evitare alcuni cibi

Evitare alimenti difficoltosi per la digestione, tipo le pietanze fritte.
Normalmente, il sudore non emana un odore, ma se questo si produce in modo eccessivo a causa di condizioni anormali, allora la nostra pelle potrebbe risentirne e quindi rilasciare profumi poco piacevoli. Le ghiandole che producono il sudore acido si chiamano apocrine sono loro, infatti, a secernere molecole odorose, quindi seguendo questi piccoli consigli cercando di sudare di meno e con i piccoli accorgimenti che deodorano il nostro corpo, dovremmo risolvere il problema.