Non schiarite mai i capelli con questo trucco: i danni sono irreversibili

Sul web ci sono tantissimi video su come schiarire i capelli ma alcune tecniche usate creano danni irreversibili, come questo trucco che non dovete mai usare.

Tra i video più cliccati sul web, ci sono sicuramente quelli inerenti al make up e ai capelli, oppure dedicati alla cura della pelle e del corpo. Ogni giorno ce ne sono di nuovi e raggiungono milioni di visualizzazioni, ma ovviamente sapete che non tutto quello che si vede fare funziona davvero e spesso puó creare non pochi danni. Nell’ultimo periodo sul web si sta molto usando il trucco di schiarire i capelli con un prodotto molto nocivo che può creare danni a dir poco irreversibili.

non schiarire i capelli con questo trucco, ecco i danni

Spesso é una tecnica usata anche dai parrucchieri, che ovviamente però in genere sanno quello che fanno e non creano i danni che possiamo creare noi se da inesperti, ne facciamo uso. La tecnica si chiama “bleach” un trucco che serve non solo per schiarire i capelli, ma a seconda della tecnica prende un nome diverso, o meglio assume un trattamento specifico.

Che cos’è il bleach

Il bleach è un trattamento che consiste nel rimuovere i pigmenti naturali dei capelli (cosa che non avviene con una normale tinta). Infatti, anche se i tuoi capelli sono già tinti, l’unico modo di decolorarli ulteriormente è proprio il bleach. Esiste anche una versione shampoo chiamata Il bleach wash, ovvero lo shampoo con la candeggina, tecnica permetterebbe di schiarire i capelli senza rivolgersi al parrucchiere.

In realtà questa tecnica é molto usata dai parrucchieri, viene utilizzata per perfezionare il colore e vi spieghiamo perché. Questa tecnica è stata definita sui social come una modalità di schiaritura, in realtà si tratta di un rimedio correttivo del colore già precedentemente schiarito, e dunque ideale solo per ravvivare un balayage, delle babylights, delle meches chunky o una tinta biondo platino.

Affidarsi agli esperti

Fatta dal parrucchiere esperto ovviamente questa non fa danni, ma in mani sbagliate o in casa da soli, potete rischiare di fare davvero danni irreparabili. La candeggina é composta da una soluzione acquosa al 5-10% circa di ipoclorito di sodio (NaClO) stabilizzata tramite aggiunta di carbonato di sodio o solfato di sodio. É uno dei prodotti per la pulizia della casa più diffusi, ma anche uno dei più tossici, l’esposizione alla candeggina infatti, può causare irritazione ad occhi, bocca e pelle, oltre ad asma e problemi respiratori, quindi immaginate che danni può fare al corpo. Dunque é opportuno lasciare fare agli esperti e non rischiare di creare alcun tipo di danno talvolta anche irreperibile per pelle e capelli.