Cicatrici come eliminarle definitivamente con questi metodi

Cicatrici come eliminarle definitivamente con questi metodi. Basta davvero pochissimo per farle scomparire. 

Operazioni chirurgiche, cadute, tagli, ustioni…quando il nostro corpo subisce una lesione, una ferita consistente capita che a ricordare ciò resti una vistosa cicatrice sulla pelle. La cicatrice di per sé non rappresenta un problema o una patologia, ma questi inestetismi possono spesso diventare problematici ed essere motivi di disagio, soprattutto se particolarmente vistose.

Cicatrici come eliminarle definitivamente con questi metodi 23072022 Nonsapeviche

Niente paura però, le soluzioni per eliminate le cicatrici sono davvero molte, e dipendono ovviamente dal tipo di cicatrice che si ha di fronte.

Cicatrice, ecco come curarla e renderla meno vistosa. Esistono tantissimi modi

Cicatrici come eliminarle definitivamente con questi metodi 23072022 Nonsapeviche

Il consiglio, una volta vista la cicatrice, è quello di rivolgersi ad un dermatologo che sappia suggerire il metodo migliore. Una soluzione può essere massaggiare la cicatrice con creme apposite, che possono aiutare a farle rimarginare completamente senza lasciare inestetismi evidenti. Un altro rimedio può essere la compressione della cicatrice, utilizzata per medicazioni di lesioni ipertrofiche e cheloidi. Per schiarire le cicatrici viene anche utilizzata l’occlusione con fogli di gel di silicone.

Sono poi molto utilizzate la laserterapia, che rende meno visibile la lesione appiattendola, la crioterapia, dove con l’azoto liquido la cicatrice viene congelata, e la dermoabrasione, dove viene levigato lo strato superficiale. In alcuni casi possono poi essere consigliate le infiltrazioni di fillers, fatte con collagene e acido ialuronico, che puntano a “curare” la cicatrice riducendone la profondità.

Altri rimedi possono essere iniezioni di cortisone per via intralesionale, iniezioni di interferone direttamente nella cicatrice per ridurne le dimensioni, iniezioni di fluorourocile
e altri.

Anche dei trattamenti chirurgici possono essere utilizzati per ridurre le cicatrici, come microchirurgia estetica, escissione intralesionale della cicatrice, escissione completa
radioterapia, riparazione con lembi di vicinanza o innesti (per lesioni di dimensioni rilevanti).

Sarà lo specialista ad indicare la terapia perfetta per il caso specifico. Il consiglio infatti è sempre quello di rivolgersi ad un medico e seguire il consiglio di un esperto, per evitare di peggiorare ulteriormente la situazione. Per evitare la formazione di brutte cicatrici è comunque fondamentale disinfettare bene la ferita e togliere eventuali segnali di sporco, proteggere la cicatrice e rinnovare giornalmente la medicazione. In questo modo si riuscirà a far guarire la ferita nel modo giusto e a scongiurare la comparsa di una vistosa e fastidiosa cicatrice.