Bollette della luce da capogiro, se non adotti questi consigli sarà sempre peggio

I costi della bolletta dell’energia elettrica sono sempre più elevati: con questi trucchi risparmierete moltissimo

Negli ultimi mesi i cittadini italiani hanno visto un significativo rincaro dei costi delle utenze e delle bollette, seguito alla pandemia e alla guerra in Ucraina. L’energia elettrica è tra quelle che ha avuto i maggiori rincari.

Bollette della luce da capogiro, se non adotti questi consigli sarà sempre peggio 21072022 Nonsapeviche

Niente paura però, con questi piccoli trucchi riuscirete a risparmiare davvero moltissimi: vi sorprenderà capire quanta energia sprecate facendo lievitare il costo della vostra bolletta senza rendervene conto.

Bolletta della luce, ecco come risparmiare con questi semplici trucchi

Bollette della luce da capogiro, se non adotti questi consigli sarà sempre peggio 21072022 Nonsapeviche

Intanto, sembra banale ma è opportuno ricordare di staccare le spine quando non si utilizzano. Il 75% dell’energia infatti viene sprecato dai così detti carichi fantasma, quando cioè gli apparecchi restano in stand by ma sono comunque connessi alla rete elettrica. Per facilitarvi il compito vi basterà utilizzare una semplice ciabatta multipresa, in modo da potere spegnere solo quella e semplificare il lavoro risparmiando davvero tanti soldi.

Un altro metodo per risparmiare è utilizzare lavatrice e lavastoviglie nelle fasce orarie dove l’energia costa di meno, solitamente di sera. Ricordatevi poi di attaccarle solo a carico pieno, in modo da non sprecare energia con lavaggi semi vuoti. Utilizzate l’asciugatrice solo quando necessario.

Attenzione anche al frigorifero. Evitate di aprirlo e chiuderlo in continuazione, perché il frigo dovrà raffreddare nuovamente l’ambiente sprecando energia.

Passando alla cucina, non aprite e chiudete il forno quando è in funzione, e scegliete un programma di cottura ventilato per fare prima. Evitate il preriscaldamento.

Parlando del condizionatore, non accendetelo prima di aver chiuso tutte le finestre. Utilizzate la modalità deumidificatore, e spegnetelo quando non siete in casa.

Passando all’aspirapolvere, spegnete l’aspirapolvere quando state spostando mobili e oggetti, e non mantenetela sempre accesa.

Per quanto riguarda gli elettrodomestici, state comunque sempre attenti alla classe energetica scegliendo elettrodomestici che abbiano classi energetiche meno dispendiose.

Per quanto riguarda le luci, assicuratevi che in casa tutte le vostre lampadine siano a basso consumo energetico, e prestate attenzione a non lasciare luci accese nelle stanze dove in quel momento non vi trovate.

Con questi semplici accorgimenti noterete già una grande differenza e troverete un grandissimo risparmio nella vostra bolletta. Il consiglio è poi se possibile di investire in pannelli fotovoltaici e fonti di energia ecosostenibili, per fare un favore all’ambiente e alle vostre tasche.