Navigare con il cellulare all’estero: ecco dove è gratis e fino a quando

Durante le vacanze estive numerose persone cercano in modo per poter utilizzare il proprio pacchetto dati anche all’estero, agganciandosi magari ad una rete che permette di farlo gratuitamente.

Il modo di viaggiare nel corso degli ultimi anni è cambiato notevolmente così allo stesso modo come succede anche in relazione all’utilizzo del proprio apparecchio cellulare in una nazione diversa da quella italiana. Un tempo la necessità era quella di trovare il modo perfetto per poter mettersi in contatto con la propria famiglia, mentre adesso l’obiettivo di tutti è quello tipo poter utilizzare il proprio pacchetto dati e condividere immagini sui social network oppure nelle chat di messaggistica privata.

Navigare online all'estero - NonSapeviChe

La domanda che molti si pongono, dunque, è la seguente: come fare per navigare con il cellulare quando si è all’estero?

Navigare online fuori dall’Italia

Ebbene sì, insieme all’arrivo dell’estate cominciano anche le prime vacanze per tutti gli italiani che, finalmente, dopo due anni di pandemia possono anche decidere di effettuare una vacanza lontano dall’Italia. Insieme a tutte le norme da mettere in atto prima di lasciare la nazione una cosa da regolarizzare, senza ombra di dubbio, riguarda proprio il pacchetto dati e quindi abbonamento del vostro telefono cellulare per capire come fare a navigare su Internet senza avere costi aggiuntivi e dove potersi agganciare le eventuali reti gratuite.

Navigare online all'estero - NonSapeviChe

La prima cosa da chiarire, dunque, riguarda la possibilità di poter navigare in rete sfruttando il proprio favore le reti che vengono messe a disposizione dagli alberghi o da vari ristoranti. Inoltre, moltissime città fuori dall’Italia mettono a disposizione anche una rete Wi-Fi gratuita alla quale potersi appoggiare durante le proprie vacanze facendone richiesta, in quest’ultimo caso è possibile chiedere maggiori informazioni al tour operator che sta organizzando la vostra vacanza.

Rinnovato il Roam like at home

Così come appena nel 2017, il servizio di roaming gratuito per coloro che arrivano dagli Stati membri nei paesi dell’Unione Europea è stato rinnovato fino al 2023.

Navigare online all'estero - NonSapeviChe

Si Tratta di un servizio molto importante che mette nelle condizioni degli europei di poter usufruire della connessione dati e del proprio pacchetto Internet per poter inviare o ricevere file oppure più semplicemente telefonare oppure inoltrare SMS. Il consiglio, così come specificato precedentemente, è quello di chiedere maggiori informazioni al tour operator con il quale e stato organizzando la vostra vacanza oppure collegarsi in rete e vedere come funziona il servizio Roam like at home.