Lumache giganti, da business a sciagura: ecco cosa sta succedendo

Quello relativo alle lumache giganti è un business che si sta trasformando in una vera e propria sciagura. Ecco cosa sta accadendo.

Negli ultimi anni le lumache giganti sono diventate un vero e proprio business. In particolare, l’industria cosmetica ha cominciato ormai da diverso tempo un ingrediente che promette miracoli per la pelle: la bava di lumaca. I suoi benefici, difatti, sarebbero molteplici tra cui una maggiora idratazione, luminosità e giovinezza. Questi sarebbero dovuti alla presenza elevata di acido ialuronico oltre che glicolico.

Lumache giganti, da business a sciagura: ecco cosa sta succedendo

Ciò detto, scopriamo insieme per quale ragione quello che negli ultimi anni è diventato un vero e proprio business si sta trasformando in una sciagura. Si tratta di una situazione che sta mettendo a dura prova un’intera città e che richiede un intervento efficace per evitare di andare incontro a gravi conseguenze.

Lumache giganti: la sciagura che sta colpendo un’intera città

Lumache giganti, da business a sciagura: ecco cosa sta succedendo

In quest’ultimo periodo è in atto un vero e proprio allarme che riguarda le lumache giganti. In particolare, in Florida, si sta assistendo ad una vera e propria invasione di queste lumache che tra l’altro sono in grado di trasmettere un parassita che può causare gravi problemi di salute come la meningite.

Si tratta di animali originari dell’Africa che presentano dimensioni simili a quelle di un topo di media grandezza. Il problema risiede nel fatto che sono in grado di riprodursi in maniera molto veloce e con un solo accoppiamento possono produrre dalle cento alle cinquecento uova. Oltre a causare gravi danni alla salute dell’uomo, possono distruggere piante e terreni coltivati oltre che danneggiare infrastrutture. Gli animali in esame infatti hanno una certa predilezione per il cemento.

Ad ogni modo, una simile situazione ha indotto il sindaco di Port Rickey, in Florida, a introdurre la quarantena per l’intera cittadina. Essa in particolare consiste nel divieto di spostare dalla zona delimitata suolo, piante e materiali da costruzione. Tale divieto riguarda i proprietari di terreni.  In poche parole, è in atto una vera e propria guerra alle lumache giganti che si sta combattendo oltre che con lo strumento della quarantena anche con l’utilizzo di un pesticida noto come metaldeide.