I colori curano: i segreti della cromoterapia per il benessere

I colori sono in grado di curare: ecco quali sono tutti i benefici della cromoterapia che può essere attuata anche a casa.

In molti sottovalutano il potere della cromoterapia. I colori infatti sono in grado di curare letteralmente basta solo sapere quali sono i segreti per riuscire a beneficiare degli effetti positivi.

I colori curano: i segreti della cromoterapia per il benessere

In alcuni casi può rappresentare una vera e propria alternativa alla medicina scientificamente riconosciuta. Essa si basa su informazioni che affondano radici nell’antichità.

Cromoterapia: ecco come funziona e quali sono i benefici

I colori curano: i segreti della cromoterapia per il benessere

Molte persone non sanno nel dettaglio cosa sia la cromoterapia e dunque a cosa serva nello specifico. Tanto per cominciare, va precisato che non si basa su informazioni scientifiche tuttavia già nell’antica Grecia si sono potuti apprezzarne gli effetti. Nello specifico, l’intendo di questa terapia basata sui colori è quello di favorire l’equilibrio tra corpo e mente mediante lo stimolo di diverse aree del cervello. Ciò detto, dunque, ogni colore è in grado di suscitare reazioni diverse.

Tendenzialmente il rosso è considerato il colore della passione per cui può rivelarsi molto efficace nel trattamento dei disturbi legati alla sessualità o anche ad una cattiva circolazione del sangue. Il giallo, invece è in grado di rafforzare il sistema immunitario oltre che la concentrazione, mentre l’arancione aiuta a contrastare disturbi legati al metabolismo e dunque i crampi e gli spasmi. Quanto al blu, poi, è in grado di donare un effetto calmante che può avere delle ripercussioni benefiche anche sulla pressione del sangue quando questa è troppo alta. Infine, il verde è in grado di contrasta l’insonnia, l’emicrania e aiuta a combattere i problemi di stomaco e intestino.

La cromoterapia può essere attuata anche a casa. Un modo molto efficace ad esempio è quello che prevede di visualizzare all’interno della propria mente il colore che preferiamo o anche di sceglierlo per le pareti di casa o per l’arredamento. Anche in questo modo, infatti, è possibile suscitare una reazione e dunque beneficiare degli effetti sopra descritti. In commercio, peraltro, esistono delle lampade che possono essere installate all’interno della doccia che sono in grado di emanare fasci di luce del colore che desideriamo.