Rettili e anfibi vivono molto a lungo: scoperto il loro segreto

Rettili e anfibi vivono molto a lungo: scoperto il loro segreto grazie ad una serie di studi sulla longevità di questi animali.

Sono moltissimi gli studi che hanno cercato risposte sulla longevità degli animali, anche in relazione alla loro grandezza. Una delle pseudo certezze sarebbe quella che gli animali di grosse dimensioni avrebbero vita più lunga, ma per quale motivo? Non vi sono delle spiegazioni specifiche al riguardo.

rettili e longevità, gli studi
Rettili e anfibi vivono molto a lungo

Jonathan delle Seychelles, è una tartaruga gigante che ha ben 190 anni e ha ancora tutti i suoi denti, seppur con cataratta procede ancora ai regolari accoppiamenti, con le 3 femmine che popolano l’isola di Sant’Elena. Questa tartaruga è l’animale vivente più antico al mondo e su di essa sono tanti gli studi fatti.

Rettili e anfibi vivono molto a lungo

Tra i vari studi e ricerche, l’ultimo pubblicato si Science, viene documentato il tasso di invecchiamento nello specifico per animali particolarmente bassi come coccodrilli, salamandre ed appunto le tartarughe.

E' primavera, le tartarughe si svegliano dal letargo: ecco come fanno e come aiutarle

Lo studio è stato condotto da scienziati della Northeastern Illinois University ed ha coinvolto più di 100 animali di oltre 70 specie diverse tra rettili e anfibi del mondo che sono stati catturati, etichettati e poi rilasciati immediatamente in natura. A seguito delle indagini, sarebbero, infatti, state tratte due ipotesi: la prima riguarda la modalità termoregolatoria, ovvero quella modalità che contraddistingue gli animali che hanno un metabolismo dipendente dalla temperatura ambientale, cioè gli animali a sangue freddo o ectotermi. Con un ambiente caldo il sangue di queste specie diventa più caldo degli animali a sangue caldo e senza subire danni.

La seconda teoria sarebbe quella che animali con tratti fisici che conferiscono protezione, come spine, veleno o il tipico carapace delle tartarughe, abbiano un invecchiamento tardivo. Ma non solo i rettili hanno vita lunga, anche altre specie come ad esempio le meduse. Per esempio la medusa della specie Turritopsis nutricula, l’unico animale al mondo considerato immortale.