Non sputare piú i semi di anguria, guarda cosa possono fare al tuo corpo

La prima cosa che facciamo quando mangiamo l’anguria é quella di sputare i semi giustamente, ma non va fatto, guarda cosa possono fare al tuo corpo.

I semi di auguri di solito li buttiamo mentre gustiamo il frutto giusto? Invece é un errore che non devi fare, si perché a quanto pare sono una grande fonte di benefici per l’organismo. Dopo aver letto queste informazioni inaspettate, di certo da oggi la prima cosa che farai non sarà più quella di sputare i semi, guarda cosa possono fare al tuo corpo.

non buttare via i semi di anguria hanno enormi benefici

L’anguria sappiamo tutti probabilmente che é il tipico frutto dell’estate, oltre a rinfrescarci é anche buonissima e da all’organismo moltissimi benefici pur contenendo pochissime calorie. L’anguria, è infatti una fonte di vitamine antiossidanti (A e C), vitamine del gruppo B (B6) e sali minerali, in particolare potassio, fosforo e magnesio, elementi importantissimi sia per il corpo che per la mente, insomma un motivo in più per mangiarla. Ma perché non vanno buttati via i semi? Oltre ovviamente a poterli seminare, ci sono tantissime cose che non sai e oggi ti mostreremo quali.

Come usare i semi di anguria

A quanto pare anche i semi dell’anguria ci danno ogni giorno dei vantaggi pazzeschi, l’organismo sicuramente ne giova tantissimo. Sono infatti ricchi di fibre e antiossidanti, contengono anche una buona quantitá di proteine vegetali e sono fonte preziosa di sali minerali, quali magnesio (utile per contrastare la sensazione di affaticamento), fosforo, ferro, potassio, zinco, rame e manganese. Sorprendente vero? Inoltre favoriscono l’abbassamento del colesterolo cattivo favorendo quello buono, insomma l’anguria é davvero ricca di sorprese.

Come consumare i semi di anguria

Secondo le tradizioni asiatiche per esempio, i semi di anguria si possono consumare in vari modi. Questi ultimi ad esempio scartano i semi di anguria non per buttarli via ma li fanno essiccare dopodiché li sbriciolano e li gustano in zuppe o tè lasciandoli in infusione, in questo modo ottengono tisane pazzesche.

I benefici dei semi di anguria

Oltre agli elementi nutritivi che contengono ,o meglio, proprio grazie all’alta concentrazione di essi, i semi di anguria sono davvero un concentrato di benefici per la salute, un notevole e sorprendente aiuto per l’organismo che sarà aiutato a contrastare addirittura diverse patologie. Aiuta ad esempio come citato poc’anzi, a contrastare il colesterolo alto, abbassando i livelli di colesterolo cattivo in favore di quello buono, aiuta a tenere sotto controllo la glicemia evitando i picchi, aiuta a prevenire attacchi d’asma, a combattere le allergie, disturbi cardiovascolari, rafforzano il sistema immunitario, aiutano la funzionalità epatica, sono molto utili contro la stitichezza e disturbi gastrointestinali. Sono inoltre una protezione per le cellule dallo stress ossidativo, riducono stanchezza e affaticamento e hanno un’azione antiossidante e drenante. Insomma possiamo dire che sono un concentrato si sorprese.