Se fai uso di questi rimedi anche naturali ed é possibile rimuovere in maniera efficace le macchie da sigaretta sui denti, resterete di sicuro soddisfatti del risultato finale.

Il fumo lo sappiamo tutti é un orrendo vizio che anch’io ho e si sa che può solo recare danni al corpo e nessun beneficio come ad esempio lasciare macchie sui denti. Almeno su questo però potete stare tranquilli perché ci sono alcuni rimedi che se usati con costanza é possibile che vi aiutino a risolvere il problema.

macchie di sigaretta sui denti come eliminarle

La sigaretta con tutto ciò che di dannoso contiene lascia delle macchie che il semplice spazzolino non può rimuovere, ecco perché vi forniremo alcuni rimedi anche naturali, che vi possono aiutare, basta scegliere o combinare quelli che preferite.

Come rimuovere le macchie dai denti

Ovviamente tra le prime cose che dovete o potete fare é quello di lavare i denti con costanza e stofinandoli energicamente e per almeno qualche minuto. A dare maggiore efficacia sarebbe l’utilizzo di un dentifricio specifico per fumatori. In commercio ce ne sono di diverso tipo e in genere hanno un maggiore quantitativo di bicarbonato di sodio e prodotti abrasivi per aiutare a sbiancarli.

Tra i prodotti che potete usare, c’è sicuramente il colluttorio. Quest’ultimo non serve solo e semplicemente a dare un alito fresco e piacevole, ma aiuta le gengive che nei fumatori sono particolarmente sensibili e tendenti al sanguinamento e in alcuni in particolare, ci sono elementi che aiutano a contrastare i danni che provoca il fumo.

Seguire un igiene orale approfondita é sempre un aiuto in più

Non é sicuramente un prodotto che usate tutti i giorni, tra i motivi sicuramente può esserci la manza di tempo, ma l’uso del filo interdentale é fondamentale per un fumatore, in quanto oltre ad eliminare residui di cibo, aiuta a non far formare macchie tra un dente e l’altro difficili poi da eliminare.

In commercio poi, ci sono anche prodotti come striscette sbiancanti e gel, che sicuramente forniscono un valido aiuto contro le macchie sui denti, provocate oltre al fumo anche da alimenti tipo tè o caffè.

Rimedi naturali

Se volete sfruttare invece prodotti che avete in casa, ovviamente tra i primi c’è il bicarbonato, potete spargerlo sullo spazzolino e strofinare bene, ma fate attenzione a non esagerare sia a farlo agire al momento e sia in un uso troppo frequente, in quanto può essere controproducente perché può rovinare lo smalto dei denti che é una protezione essenziale. Altrimenti rimedi invece sono il succo di fragola che contiene una particolare sostanza acida che agisce a fondo, la buccia di banana e l’aceto di mele mescolato con 3 parti di acqua e dentifricio, usati tutti allo stesso modo, strofinando con lo spazzolino a fondo.

dentifricio

Inoltre sia per le gengive che per l’alito, potete usare l’olio di cocco, quest’ultimo é sicuramente molto gradevole e lascia oltre ai benefici per i denti, un sapore molto gradevole. Tutti questi prodotti però ovviamente non hanno un’efficacia profonda, motivo per cui oltre al consiglio che serve anche a me di spettere di fumare e pensare oltre ai denti, anche alla salute del resto del corpo, é sempre meglio avere la buona abitudine di rivolgersi ad un dentista di fiducia che darà oltre a trattamenti specifici, anche consigli validi e sicuri.