I titolari della Legge 104 ben presto potranno anche fare affidamento a un nuovo incentivo economico messo a loro disposizione per fronteggiare varie spese, avendo anche la possibilità di fare accesso agli arretrati.

Un nuovo ed importante sussidio sta per arrivare per i titolari della Legge 104, i quali possono già far riferimento a numerosi incentivi. Ricordiamo, infatti, che i genitori che usufruiscono già di tali diritti con i propri figli hanno provveduto a fare accesso anche all’assegnazione dell’Assegno unico previsto per il loro mantenimento fino al ventunesimo anno di età.

Legge 104 assegni figli - NonSapeviChe

Recentemente, inoltre, è stato anche annunciato un nuovo sussidio economico previsto per coloro che sono in possesso di diritti legati alla Legge 104, la quale fa riferimento all’assistenza nel caso di persone con handicap, malattie e quant’altro.

Legge 104, domandina per il nuovo sussidio

Si tratta, quindi, di un incentivo economico mensile previsto per coloro che sfruttano a seconda delle varie esigenze e casistiche la Legge 104. L’annuncio in questione è arrivato nel corso degli ultimi giorni nella Gazzetta Ufficiale dove spiegata la natura del sussidio e non solo. Qui, infatti, è possibile leggere le seguenti argomentazioni legislative:
“Per ciascun figlio con disabilità minorenne è prevista una maggiorazione, sulla base della condizione di disabilità come definita ai fini ISEE, degli importi individuati ai sensi dei commi 1 e 3 pari a 105 euro mensili in caso di non autosufficienza, a 95 euro mensili in caso di disabilità grave e a 85 euro mensili in caso di disabilità media”.

Legge 104 assegni figli - NonSapeviChe

In seguito, viene spiegato anche come per i figli con disabilità, fino al compimento del ventunesimo anno di vita, è prevista una maggiorazione dell’importo individuato pari a 80 euro mensili.

Entro quanto è possibile presentare domanda?

È bene ricordare anche come tale incentivo per i possessori dei diritti della Legge 104 sia previsto anche per i figli a carico con età pari o superiore ai 21, ma in tal senso l’assegno in questione ammonterà a 85 euro mensili e spetta solo a coloro che presentano un modello Isee inferiore a 15mila euro. Inoltre, nella Gazzetta Ufficiale è possibile leggere anche: “Per livelli di ISEE superiori, esso si riduce gradualmente secondo gli importi indicati nella tabella 1 fino a raggiungere un valore pari a 25 euro in corrispondenza di un ISEE pari a 40.000 euro. Per livelli di ISEE superiori a 40.000 euro l’importo rimane costante”.

Legge 104 assegni figli - NonSapeviChe

Infine, è necessario ricordare che il termine ultimo per la presentazione dei documenti in questione è prevista fino a 30 giugno 2022 e gli assegni in arretrato scattano già in riferimento al giorno 1 marzo del corrente anno, potendo accumulare una somma limite di 105 euro.