Gli iPhone rientrano in quella scia di telefoni che è possibile riparare in totale autonomia anche da soli, il tutto grazie alla grande novità che la Apple ha pensato per tutti coloro che sono in possesso del loro smartphone.

Negli anni l’arrivo degli iPhone ha davvero rivoluzionato il mondo della tecnologia, il nuovo approccio con gli smartphone è la possibilità di avere Internet davvero a portata di click, soprattutto se consideriamo il fatto che in questi telefoni sono arrivate le prime versioni di WhatsApp ed altre applicazioni web.

iPhone rotto come ripararlo da soli - NonSapeviChe

Il successo riscosso degli anni dai iPhone è dimostrato anche dall’arrivo sul mercato dei modelli ricondizionati, un escamotage che ha permesso all’azienda di fare in modo che i modelli vecchi della telefono non andassero perduti nel dimenticato ho io e non solo, dato che si tratta di una manovra di mercato resa possibile grazie all’ampia possibilità di aggiustare dove possibile tali smartphone.

IPhone rotto: possiamo davvero ripararlo da soli?

Questa è una delle domande che spesso si pongono coloro che sono in possesso di un iPhone, nel tentativo anche di sopperire ad eventuali ed ingenti costi che le riparazioni di tale telefono possono richiedere, come nel caso del cambio batteria il cui costo di riparazione si aggira intorno ai 100 euro.

iPhone rotto come ripararlo da soli - NonSapeviChe

Sulla base di tale motivazione, infatti, ancora una volta l’Apple ha trovato il perfetto modo di stupire i clienti e coloro che hanno attivato i servizi con l’azienda attraverso un perfetto modus operandi che permetta la riparazione di un eventuale guasto in totale autonomia. Ecco di cosa si tratta.

Il kit Apple dagli iPhone

Recentemente la Apple per gli store americani ha messo a disposizione il kit Self Service Repair, qui dove è possibile trovare tutto il necessario per provvedere alla riparazione del proprio iPhone e quindi all’apertura dello smartphone per intervenire nella sezione interessata.

Il kit questione attualmente è previsto per gli iPhone 12 e 13 in formato mini e Pro Max, mentre gli sviluppatori sono già al lavoro per la realizzazione di set da lavoto come questo appena citato per intervenire sul MacBook con tanto di processore M1.

iPhone rotto come ripararlo da soli - NonSapeviChe

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, dunque, il Self Service Repair attualmente viene distribuito solo ed esclusivamente in America ma non escluso che ben presto possa arrivare anche in Europa, il tutto grazie alle ingenti richieste che i possessori degli iPhone hanno già fatto all’Apple.