Pacco in consegna e se non sei a casa? Ecco cosa bisogna fare

Il tuo pacco è in consegna ma non sei a casa per un’urgenza? Non temere, in questo modo non rischierai di perderlo: ecco cosa bisogna fare.

Molto spesso può capitare di aver ordinato un prodotto online e di essersene completamente dimenticati. Ancora, può capitare anche di aver avuto un’improvvisa urgenza proprio nel giorno di consegna del pacco tanto atteso e di non essere a casa.

corriere non casa 20220425 - Nonsapeviche.com

Cosa accade quando il corriere suona ma non sei a casa? Ecco cosa bisogna fare per non rischiare di perdere il pacco.

Se il pacco è in consegna e non sei a casa non temere: ecco cosa bisogna fare

corriere non casa 20220425 - Nonsapeviche.com

La maggior parte dei negozi online spedisce la merce ordinata entro un massimo di 72 ore lavorative: da quel momento in poi i prodotti in questione vengono affidati al corriere e all’azienda che si occupa di spedizioni. Ovviamente i giorni festivi non andranno mai calcolati perché la maggior parte delle consegne avverrà in un giorno lavorativo. 

Una volta spedito il pacco, inoltre, al cliente verrà affidato un codice di tracciamento che gli permetterà di scoprire dove si trova il proprio ordine in quel momento e quando gli sarà recapitato. Già con il tracciamento, dunque, possiamo capire quando avverrà la consegna.

Inoltre, è bene sapere che generalmente un pacco viene consegnato dal corriere in una fascia oraria che va dalle 8.30 del mattino fino alle 18.30 della sera. In queste ore sarebbe meglio rendersi disponibile per la ricezione del pacco.

Cosa accade, però, se un impegno urgente non mi permette di stare in casa nel giorno della consegna? Per scoprirlo basta leggere le politiche aziendali.

Le diverse politiche aziendali

Qualora il corriere dovesse bussare al vostro campanello e non trovarvi in casa riporterà il pacco indietro e si procederà con un nuovo tentativo di consegna. La politica di riconsegna è diversa in base ai diversi e-commerce a cui ci si affida.

La più conosciuta, senza dubbio, è quella di Amazon che prevede 3 tentativi di riconsegna e poi in giacenza per 72 ore. Durante queste ore di giacenza il pacco resterà nell’ufficio spedizioni e sarete voi a doverlo andare a ritirare.

Qualora non venisse ritirato, passato il periodo di giacenza, il pacco sarà riconsegnato al mittente.