Il Metaverso è il nuovo mondo dove vivono già oltre 350 milioni di persone: chi sono e che fanno

Sono già oltre 350 milioni le persone che vivono nel metaverso. Si tratta di un numero molto elevato, ma chi sono e soprattutto cosa fanno coloro che lo abitano? Approfondiamo insieme l’argomento.

Il metaverso è una sorta di realtà virtuale che ospita già milioni e milioni di persone. Ad oggi, sono presenti poco più di 40 mondi digitali siamo, dunque, ad una fase iniziale di sviluppo.

Il Metaverso è il nuovo mondo dove vivono già oltre 350 milioni di persone: chi sono e che fanno

Alla luce di quanto appena detto, scopriamo insieme chi sono le persone che vivono in questi luoghi e in particolar modo cosa fanno.

Metaverso: una realtà virtuale in continuo sviluppo

Il Metaverso è il nuovo mondo dove vivono già oltre 350 milioni di persone: chi sono e che fanno

Un esperto di tecnologia ha voluto mettere a punto una mappa contenente i portali attualmente esistenti nel metaverso. Ebbene, ciò che è emerso è che la situazione che riguarda il metaverso oggi è ancora in fase inziale. Proprio per questo però le aziende sono già al lavoro per capire in che modo rivolgersi ai consumatori che frequentano questi luoghi. A tal proposito, ci sono vari modi attraverso cui accedere ad essi:

  • browser/app;
  • dispositivi per la realtà virtuale;
  • tecnologia blockchain.

Attualmente la modalità più utilizzata è la prima per via del fatto che risulta essere più accessibile in quanto basta utilizzare un motore di ricerca o un’app scaricata sul desktop. Ad ogni modo, nella realtà virtuale in questione sono presenti anche dei giochi che prevedono una certa possibilità di socializzare. Tra questi c’è ad esempio Fortnite, ma tra i più usati ci sono anche Roblox e Minecraft. Lo stesso Mark Zuckerberg sta puntando su questa nuova realtà del futuro attraverso lo sviluppo di occhiali a realtà aumentata. Questi costituirebbero una vera e propria porta di accesso al metaverso per cui potrebbero avere un effetto davvero epocale. Di queste ore, tra l’altro, è la notizia che si starebbe lavorando ad un nuovo progetto detto Nazare. Esso si baserebbe sullo sviluppo di un dispositivo che sia in grado di interagire con ologrammi delle altre persone dotati anch’esse di occhiali. Se questa notizia dovesse risultare vera e se mai dovesse arrivare alla luce, cambierebbe il modo in cui si vive un’esperienza. Questa infatti risulterebbe senz’atro più coinvolgente rispetto a quanto accade ad oggi.

Il Metaverso è il nuovo mondo dove vivono già oltre 350 milioni di persone: chi sono e che fanno