Gli asparagi sono tra le verdure più buone in assoluto: se li bollite, non immaginerete mai quali incredibili benefici nasconde la loro acqua di cottura. Scopriamoli tutti. 

Gli asparagi sono delle verdure buonissime e ampiamente versatili: si possono cucinare in tantissimi modi e sono sempre un contorno molto gradito, nonchè il condimento giusto per un risotto veloce. Tutte le sue proprietà, però, danno il loro meglio quando essi sono bolliti.

acqua cottura asparagi 20220412 - Nonsapeviche.com

Addirittura, se bollite gli asparagi non dovreste mai buttarne neanche l’acqua di cottura: sono davvero incredibili e inaspettati i suoi benefici. Ecco quali sono e come goderne al meglio.

Acqua di cottura degli asparagi: incredibili le sue proprietà e i benefici

acqua cottura asparagi 20220412 - Nonsapeviche.com

Gli asparagi sono degli indiscutibili alleati della salute del nostro organismo e della nostra bellezza. Essi sono ricchi di sostanze nutritive quali, ad esempio, vitamine e sali minerali: per questo motivo andrebbero consumati una volta a settimana.

Essi, inoltre, sono conosciuti per la “strana” capacità di rendere le urine maleodoranti: una proprietà singolare e curiosa. In pochi, però, sanno che essi sono un vero e proprio elisir di bellezza.

Quando li cucinate bolliti, infatti, dovreste fare attenzione a non buttare mai la loro acqua di cottura: essa cela incredibili proprietà e benefici per il nostro corpo. Buttarla via, per questo motivo, sarebbe davvero un disastro!

Ecco quali sono i benefici e come utilizzare al meglio l’acqua di cottura dei gustosi asparagi.

Un elisir di bellezza

L’asparago è rinomato per le sue proprietà alleate della bellezza: allo stesso modo lo è la sua acqua di cottura. Essa, addirittura, potrà diventare una potentissima tisana detox e drenante. 

Bisognerà, ovviamente, filtrarla per bene in modo da rimuovere tutte le impurità rilasciate con la cottura, nonchè i frammenti di verdura rimasti. Una volta compiuta questa operazione potrà essere tranquillamente conservata.

Il gusto non sarà dei migliori ma si potrà “aggiustare” con del succo di limone: importante, in questo caso, sarà non aggiungere zucchero. Una tazza ogni tanto andrà bene, anche in questo caso il consiglio migliore è quello di non esagerare: tra gli effetti indesiderati, oltre, ad un odore alterato dell’urina, ci potrebbero essere anche altri problemi renali. 

acqua cottura asparagi 20220412 - Nonsapeviche.com