Con pochi euro e solo tre ingredienti ecco la mia ricetta light pazzesca

E’ possibile realizzare una ricetta light con solo tre ingredienti. Scopriamo insieme di quale si tratta.

Molto spesso, capita di gettare via gli avanzi del pranzo o della cena senza pensare che ci sono ingredienti che possono essere riciclati e con cui dare vita ad una ricetta light con pochissime calorie.

Con pochi euro e solo tre ingredienti ecco la mia ricetta light pazzesca

In questo articolo vi speliamo quali sono i tre ingredienti che consentono di realizzare una ricetta davvero gustosa a basso contenuto calorico ideale, dunque, per chi è a dieta e deve perdere peso.

Ricetta light: ecco come prepararla con questi tre ingredienti

Con pochi euro e solo tre ingredienti ecco la mia ricetta light pazzesca

Gli ingredienti necessari per preparare la ricetta in questione sono 3:

  • zucchine;
  • patate;
  • cipolle.

Si tratta di ingredienti facilmente reperibili che molto spesso, quando sono avanzati, conserviamo in frigo finendo altrettanto spesso per gettare via. Non tutti sanno però che con questi 3 elementi è possibile dare vita ad una ricetta davvero sfiziosa e saporita che oltretutto è molto veloce e facile da preparare. Senza contare poi che si tratta di ingredienti molto benefici per il nostro organismo. Le zucchine, ad esempio, sono ricche di sali minerali e fibre che favoriscono un corretto transito intestinale. Dal canto loro le patate sono ricche di magnesio e vitamina C, sostanze necessarie per consentire all’organismo di svolgere efficacemente le sue funzione. Infine le cipolle sono ricche di antiossidanti, sostanze utili nella lotta contro l’invecchiamento delle cellule. Ciò detto, per la preparazione occorrono:

  • zucchine, 6;
  • patate, 6;
  • cipolle, 3;
  • aceto balsamico, 3 cucchiai;
  • vino bianco, pan grattato, prezzemolo, pepe, sape, q.b.;

Prendete le verdure e tagliate a cubetti e aggiungete all’interno di un contenitore capiente. Condite il tutto con il sale e mescolate per bene. Fatto ciò, prendete una leccarda e versate dell’olio che spalmerete lungo tutta la superficie. Accendete il forno e impostate la temperatura a 180 gradi. Infornate la verdura tagliata a cubetti e lasciatela cuocere per quindici minuti. Ora, prendete una scodella e versate l’aceto, il pangrattato, l’olio, il prezzemolo, il pepe e, infine, il sale. Mischiate per bene gli ingredienti e versateli sulle verdure in cottura. Fatto ciò, lasciate cuocere il tutto per altri 20 minuti a 20 gradi.

Trascorso il tempo necessario, questa deliziosa e ipocalorica ricetta sarà pronta per essere servita!