Milano fashion week in mano agli influencer, ecco perché è cambiato tutto?

Ieri è iniziata la Milano Fashion week letteralmente in mano agli influencer. Scopriamo insieme perchè cambiato tutto.

Come molti di voi già sapranno, la Fashion Week rappresenta un evento molto importante nel settore della moda che ha una durata di 1 settimana. Durante questo periodo gli stilisti presentano le loro collezioni al pubblico, segnando le ultime tendenze.

Milano fashion week in mano agli influencer, ecco perché è cambiato tutto?

Si tratta della prima fashion week in Italia che si svolge in condizioni semi normali dall’inizio della pandemia causata dal covid. A parte questo, non c’è dubbio che l’avvento del digitale e i social hanno cambiato totalmente il modo in cui la moda viene raccontata al pubblico.

Milano fashion week: ecco perchè è cambiata

Milano fashion week in mano agli influencer, ecco perché è cambiato tutto?

Tra i protagonisti della Milano Fashion Week ci sono senza dubbio gli influencer che tramite i loro social stanno raccontando questa settimana dedicata alla moda. In molti, peraltro, sono stati scelti da importanti brand di moda. Basti pensare, ad esempio, a Mattia Stanga, noto Tik Toker, a cui Prada ha proposto una collaborazione.
In questo senso, l’intento dei brand è non solo quello di rivolgersi ad una nuova utenza ma anche quella di ampliare il loro bacino di utenza aumentando dunque le vendite: gli influencer, di fatti, stanno diventando veri e propri canali d’acquisto.

Si tratta peraltro anche di un modo per trovare nuovo brio dopo i due anni di pandemia che hanno messo a dura prova questo settore, penalizzandolo in maniera anche pesantemente causa delle restrizioni e delle misure di contenimento resesi necessarie.

Ad ogni modo, tra i marchi che vanno più forti sui social ci sono:

  • Gucci;
  • Prada;
  • Versace;
  • Fendi;
  • Bulgari;
  • Dolce & Gabbana.

Tra gli influencer protagonisti di questa settimana della moda di Milano ci sono alcuni volti noti. Non poteva mancare Chiara Ferragni insieme alla sorella Valentina. Le due, di fatti, collaborano con il marchio Fendi. Soprattutto Chiara può vantare milioni di followers su Instagram che la seguono con molta attenzione per ciò consente ai brand di godere di un’ampia vetrina.

Ciò detto, si tratta davvero un modo nuovo per i marchi di presentarsi al pubblico attuando delle precise strategie di comunicazione che consentono loro di aumentare il bacino di utenza nonché nuove frontiere di acquisto.

Milano fashion week in mano agli influencer, ecco perché è cambiato tutto?