Tampone fai da te valido per la scuola a una condizione: ecco dove e quando

Sono in molti a chiedersi quali siano le regole in merito alla possibilità di sottoporsi al tampone fai da te per la scuola. Scopriamo insieme quando è consentito.

La lenta discesa della curva dei contagi ha spinto il Governo Draghi a rivedere le regole in merito al tampone a scuola.

Tampone fai da te valido per la scuola a una condizione: ecco dove e quando

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere in merito alle nuove disposizioni messe in campo.

Tampone fai da te: ecco quando è previsto

Tampone fai da te valido per la scuola a una condizione: ecco dove e quando

Per quanto riguarda le scuole medie e superiori, in presenza di caso positivo nella classe, l’attività didattica prosegue con l’utilizzo di mascherine ffp2.

In caso di due o anche più casi, i vaccinati o coloro che hanno ottenuto l’immunità al virus mediante la guarigione vanno avanti con l’attività didattica in presenza purchè indossino la mascherina ffp2 ed esibiscano la certificazione verde per accedere alla classe. Per tutti gli altri alunni è prevista la didattica a distanza per un periodo di 5 giorni.

In riferimento alla scuola primaria, la didattica in presenza continua fino a quattro positivi in classe, con l’obbligo di indossare la mascherina ffp2 in aula per personale scolastico e bambini sopra i 6 anni. Tale situazione dovrà proseguire fino al raggiungimento del decimo giorno  dall’ultimo caso positivo registratosi. Quando si è in presenza di sintomi scatta l’obbligo di sottoporsi al tampone che sia rapido, molecolare o fai da te da ripetere il quinto giorno dall’ultimo caso positivo.

A partire da 5 contagi in classe, coloro che si sono sottoposti al ciclo vaccinale competo o hanno contratto il virus e sono guariti possono continuare a seguire l’attività didattica in presenza ma devono indossare la mascherina ffp2. I restanti dovranno proseguire l’attività didattica a distanza per cinque giorni

Infine, per la scuola dell’infanzia le disposizioni in vigore prevedono che fino a quattro casi di positività nella stessa sezione, l’attività debba proseguire in presenza per tutti. in questo caso, però, è previsto l’obbligo per gli educatori di indossare la mascherina ffp2 per dieci giorni a partire dall’ultimo caso positivo. Al raggiungimento di cinque positivi in classe, invece, è prevista la sospensione di tutte le attività. In sintesi, il tampone antigenico fai da te è previsto soltanto nel caso in cui in presenza di sintomi si renda necessario accertarsi dei essere negatvi.

Tampone fai da te valido per la scuola a una condizione: ecco dove e quando