Dolore alla mandibola, potrebbe essere un calcolo

Il dolore alal mandibola è una condizione che potrebbe rivelare in realtà la presenza di un calcolo. Approfondiamo insieme l’argomento.

Il dolore alla mandibola può essere causato da una serie di ragioni e in alcuni casi può diventare davvero acuto e debilitante.

Dolore alla mandibola, potrebbe essere un calcolo

In questo articolo, vi spiegheremo quali sono le cause che possono favorire l’insorgere di questo problema e quali sono le tecniche previste per contrastare in maniera efficace questo fastidioso disturbo.

Dolore alla mandibola: cause e rimedi

Dolore alla mandibola, potrebbe essere un calcolo

Molto spesso, il dolore alla mandibola può essere causato da calcoli che si formano a causa di accumuli di sostane presenti nella saliva da qui i cosiddetti calcoli salivari.

Di solito si presentano di dimensioni diverse e colpiscono prevalentemente uno dei lati della mandibola ma anche tutti e due. La loro comparsa si manifesta con alcuni sintomi che possono essere dolore e gonfiore della mandibola.

Di norma, quando compaiono questi sintomi il medico può decidere di eseguire una serie di esami tra cui:

  • raggi X;
  •  TAC;
  • risonanza magnetica;
  • scialografia;
  • Sialendoscopia;
  • ecografia a ultrasuoni.

Tra le cause, ad oggi tutt’ora sconosciute, ci potrebbe essere la composizione della saliva stessa. Se eccessivamente densa, di fatti, potrebbe dare vita a ristagni salivari che generano, di conseguenza, l’ostruzione del dotto ghiandolare. E’ da qui che deriva il gonfiore successivo della mandibola. Per quanto riguarda il trattamento di questo fastidioso disturbo, le strade sono diverse. Può succedere, di fatti, che il calcolo venga espulso in maniera naturale. Quando ciò non accade, invece, è necessario l’intervento di una figura esperta e in particolare di un’odontoiatra. Questi può procedere alla rimozione dei calcoli attraverso l’utilizzo di una specifica sonda e se neppure questo non dovrebbe bastare si passa alla chirurgia.

Il disturbo clinico in esame presenta una criticità che è data dall’elevata probabilità che i calcoli ricompaiano. E’ chiaro, duqnue, che è fondamentare rivolgere ad un professionista esperto che sappia scegliere la tecnica più adatta al proprio caso. Ciò detto, è bene ricordare che una corretta igiene orale rappresenta in ogni caso una buona arma di prevenzione di qualsiasi disturbo che può interessare il nostro cavo orale.

Dolore alla mandibola, potrebbe essere un calcolo