Molte persone ogni anno vengono colpite da questo problema che rende sempre più difficili anche le semplici azioni quotidiane.

Con l’avanzare dell’età e per un’infinità di altri fattori, in molte persone possono insorgere diversi problemi e patologie. Non solo ai giorni d’oggi nascono nuovi virus e malattie ogni giorno, ma siamo sempre più suscettibili ad esse.

problema comune e invalidante dopo i 50 anni

Uno dei modi per prevenire malesseri e patologie, anche croniche, è riuscire a fare una vita sana, con tatto movimento e cibi naturali. Infatti la vita sedentaria, lo stress, l’inquinamento, il fumo, l’alcool e l’alimentazione possono incidere molto su ciò che affronteremo in età avanzata.

Anche se ci sono molte persone, predisposte geneticamente più di altre, se non ci si sforza ad affrontare la vita con un approccio più sano, si rischia di incorrere in patologie anche gravi. Ed è proprio a questo proposito che vogliamo parlarvi di un problema invalidante, che colpisce solitamente dopo i 50 anni, che può essere evitato con la giusta alimentazione.

LEGGI ANCHE: Osteoporosi come capire un campanello di allarme senza la MOC

Osteoporosi dopo i 50? Ecco come evitarla!

problema comune e invalidante dopo i 50 anni

L’osteoporosi è una malattia invalidante dello scheletro, che diminuisce la massa delle ossa, aumentando di conseguenza il rischio di fratture e traumi. Infatti le persone colpite dall’osteoporosi, hanno ossa molto fragili, che non solo rendono rischiose normali azioni quotidiane, ma rendono eventuali fratture difficili da curare.

In Italia questa malattia è molto diffusa, infatti le persone affette nel solo territorio italiano, sfiorano i 5 milioni. Questo dato, in aumento soprattutto tra le donne, ha allertato l’OMS, che già da molto tempo cerca di portare avanti campagne di prevenzione, senza però riuscire nel suo intento.

Ma come riuscire ad evitare l’osteoporosi? Facile, con l’alimentazione! Un’alimentazione sana e del movimento giornaliero sono essenziali per combattere e prevenire molte malattie, tra cui l’osteoporosi.

LEGGI ANCHE: Osteoporosi i rimedi che non conoscete, ecco quali sono

Ecco gli alimenti consigliati per prevenire l’osteoporosi!

Gli alimenti consigliati sono principalmente quelli ricchi di calcio, indispensabili per contrastare l’osteoporosi. Latte, yogurt, gamberi, calamari e polpi sono un’ottima fonte di questo minerale.

Anche alcuni vegetali come spinaci, frutta secca, cavolo e rucola possono aiutare ad integrare buone quantità di calcio. Bisogna però prestare attenzione all’uso di integratori, poiché potrebbero fare più bene che male se assunti nel modo sbagliato.

Proprio per questo bisognerebbe sempre affidarsi ad un esperto, che possa indicarvi la giusta terapia. Se si sospetta di avere dei sintomi o comunque avete o vi avvicinate all’età di 50 anni, il consiglio che sentiamo di darvi è di parlarne con il vostro medico, per poter fare i giusti esami e percorsi clinici.

problema comune e invalidante dopo i 50 anni