In vista dei grandi bagordi dei giorni festivi, ecco le regole delle nonne per preparare una buona frittura: sarà asciutta, croccante e saporita.

Regole frittura

In molte Regioni la frittura è il piatto principe di ogni cenone che si rispetti: che fatica, però, prepararla a dovere. Basta davvero poco per farla diventare flaccida, inzuppata o, addirittura, indietro di sale. In queste situazioni è necessario un bel vademecum!

Ecco quali sono le regole segrete delle nonne per preparare una buona frittura: sono davvero affidabili e vi regaleranno una portata da urlo!

Le regole per una buona frittura: il segreto che le nonne non dicono

Regole frittura

Avete paura di fare brutta figura con i commensali sfoggiando un fritto non proprio eccezionale? Non temete, stiamo per svelare i favolosi segreti delle nonne. Ecco come fare a preparare un fritto asciutto, fragrante ma, soprattutto, saporito.


LEGGI ANCHE: Zero rimorsi da frittura, ecco come friggere in modo sano e leggero


Il primo segreto, che alla fine segreto non è, sta nella qualità degli ingredienti utilizzati per friggere. Ad esempio, è importantissimo che la tipologia di olio venga scelta con moltissima cura. Il più adatto a questo scopo è l’olio extravergine di oliva: il suo punto di fumo è molto più alto e per questo difficilmente brucerà.

Non solo l’olio: ecco gli altri segreti per una buona frittura

Un altro segreto inconfessabile delle nonne in merito alla riuscita di una buona frittura è, senza dubbio, la quantità dei pezzi. Spesso tendiamo a buttare tutto in pentola per accorciare i tempi e spegnere i fornelli più velocemente.


LEGGI ANCHE: La frittura senza olio è possibile: ecco come farla light e sana


Senza dubbio alcuno, questa procedura è errata. Friggere pochi pezzi alla volta donerà una frittura molto più croccante e asciutta: questo perché inserire tanti pezzi insieme in pentola farà abbassare di colpo la temperatura dell’olio. 

Infine, ricordate di conservare le porzioni man mano che le friggete: non li coprite perché il vapore non rilasciato potrebbe impregnarsi e far diventare flaccida la vostra gustosa portata. 

Regole frittura