Siete ancora in tempo per richiedere il contributo a fondo perduto, ecco quando scade 

Sabrina

Famiglia

E’ in arrivo un contributo a fondo perduto. Ecco di cosa si tratta nello specifico e cosa bisogna fare per presentare la domanda in tempo. 

Siete ancora in tempo per richiedere il contributo a fondo perduto, ecco quando scade 

È il caso di dire che vi attende un contributo a fondo perduto davvero conveniente, che vale la pena non lasciarsi scappare. 

Scopriamo di quale si tratta, quali sono i requisiti e cosa fare bisogna fare per presentare la domanda in tempo. 

Contributo a fondo perduto: scadenza e requisiti

Siete ancora in tempo per richiedere il contributo a fondo perduto, ecco quando scade 

Tra i vari contributi a fondo perduto previsti per il mese di dicembre, c’è quello rivolto alle partite iva. In particolare, il Decreto Sostegni prevede che entro il 28 dicembre è possibile usufruire di un contributo a fondo perduto da calcolare in base alla differenza tra quello che è stato il risultato in termini economici nel 2019, e quello ottenuto alla fine del 2020. 

Nello specifico, tale misura è rivolta a coloro che hanno subito gli effetti negativi della pandemia e delle relative restrizioni e dunque per i possessori di discoteche, ristoranti e così via. 

Il contributo per le attività relative alle discoteche è previsto di importo massimo di 25 mila euro per ogni persona che ne beneficia. 

Per quanto riguarda invece il contributo previsto per le attività che hanno dovuto chiudere la suddivisione del contributo è la seguente ed è relativa ai ricavi ottenuti entro il 31 dicembre 2019. 

  • 3mila euro per i ricavi non superiori ai 400mila euro;
  • 7mila e cinquecento euro per i ricavi superiori a 400.000 euro, fino ad un massimo di 1 milione di euro; 
  • 12.000 euro per i ricavi superiori a 1 milione di euro. 

In riferimento alle modalità di presentazione della domanda, questa va presentata entro il 21 dicembre tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate. 

Nella domanda devono essere contenuti i seguenti dati: 

  • codice fiscale richiedente;  
  • dati concernenti i requisiti;
  • Iban richiedente;
  • firma e data dell’istanza. 

Ciò detto non resta altro da fare che non lasciarsi scappare questo contributo a fondo perduto e presentare la domanda entro il mese di dicembre.

Siete ancora in tempo per richiedere il contributo a fondo perduto, ecco quando scade 

Gestione cookie