Lattoferrina e covid cosa bisogna sapere su questo integratore potentissimo

Una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica ‘Journal of Enviromental Research and Public Health’ ha voluto analizzare l’efficacia della lattoferrina nella prevenzione del covid 19. Ecco cosa è emerso.

Lattoferrina e covid cosa bisogna sapere su questo integratore potessimo

La lattoferrina è presente nei fluidi del corpo ed è una glicoproteina in grado di rilasciare globuli bianchi, una delle componenti fondamentali del sistema immunitario.

Di conseguenza, quella in esame è una proteina in grado di rafforzare il sistema immunitario mettendo in atto una risposta contro il virus più efficace.

Ciò detto, scopriamo cosa dice lo studio riguardo alla sua efficacia contro il covid.

Lattoferrina: uno studio ne rivela l’efficaci contro il covid

Lattoferrina e covid cosa bisogna sapere su questo integratore potentissimo

Un team di ricercatori dell’Università di Roma Tor Vergata, della Università La Sapienza di Roma e della Sima, Società Italiana di Medicina Ambientale, è giunto ad una importante scoperta.

Uno degli studiosi, il professor Alessandro Miani, ha spiegato che stando a quanto emerge dalla ricerca la sostanza in esame è in grado di legarsi ai siti in cui si trovano i recettori virali impedendo che il virus possa infettarli.

Leggi anche: LA LATTOFERRINA, LA PROTEINA SCUDO CHE RINFORZA IL SISTEMA IMMUNITARIO

La ricerca è stata condotta su un gruppo di soggetti risultati positivi al covid con pochi sintomi o cosiddetti asintomatici. In particolare, alcuni sono stati trattati con 1 grammo di lattoferrina mentre gli altri con le terapie standard.

Ciò che è emerso è che nei pazienti trattati con questa sostanza si è assistita ad una scomparsa della perdita di gusto e di olfatto in maniera graduale. Ad essere migliorati sono risultati anche i dolori muscolari e intestinali.

Oltre a ciò, la negativizzazione nei pazienti trattati con la terapia in esame è avvenuta dopo 14 giorni. Un dato nettamente in contrasto con quello ottenuto nel caso dei pazienti trattati con le terapie standard pari a 27 giorni.

Leggi anche: QUANDO FARE IL TAMPONE PER IL COVID: TUTTI I CASI

Si tratta, dunque, di un dato molto importante che merita di essere approfonditi dal momento che potrebbe aprire la strada a nuovi trattamenti.

Lattoferrina e covid cosa bisogna sapere su questo integratore potentissimo