Molte persone pensano sia un esagerazione, ma baciare la mani o la bocca di neonati può recargli notevoli problemi e spesso per nulla innocui!

neonati

Come tutti sanno i neonati oltre ad essere indifesi, sono anche delicati e soggetti ad ogni malattia proveniente dall’esterno. Quindi da buoni e responsabili genitori è il caso di proteggerli il più possibile affinché non vengano sottoposti a qualsiasi malattia o virus di ogni genere.

Specialmente quando si parla di contatto diretto con amici, parenti o estranei. Negli anni si sono condotti moltissimi studi inerenti a questo importante e significativo argomento. Per quanto sia bello, spontaneo e naturale gesto è il caso di fare molta attenzione.

LEGGI ANCHE: Unghie neonato: come tagliarle senza rischi

Ecco alcuni motivi importanti sul perché non bisogna baciare bocca e mani dei neonati!

neonati

Uno dei motivi del perché non è consigliato baciare le mani e la bocca dei neonati è dovuto dal fatto che le loro difese immunitarie sono molto più basse rispetto a una persona adulta. Il ventre della madre è un luogo sterile dove il bambino non è attaccato minimamente a nessun batterio.

È molto più facile così trasmettergli dei batteri e germi che per un adulto non comporta problemi ma per i neonati si. Quindi si consiglia altamente di baciare la bocca, le mani o semplicemente il viso di un bimbo per quanto sia difficile farlo, visto che risultano molto belli e dolci.

Inoltre è possibile trasmettergli qualche herpes, pericoloso per i neonati portando una serie di conseguenze che possono partire da una febbre molto alta. Inoltre chi fuma e bacia i neonati può trasmettergli del fumo passivo.

Se lo si vuole salutare si consiglia di lavare mani, denti e bocca prima di farlo. Così da non lasciargli addosso un cattivo odore e degli spiacevoli germi e batteri. L’importante è che ci si igienizzi per bene le zone sopracitate anche per chi non fuma, infatti l’igiene personale ed orale è la prima cosa.

Inoltre i genitori se provano qualche disagio è il caso che lo manifestino, se non si sentono sicuri nel far baciare il proprio figlio da un parente o un estraneo dicendolo senza nessun problema o timore. Inventando magari anche la scusa che vi è stato chiesto espressivamente dal pediatra.

Portatevi sempre dietro delle salviette, siate chiari e diretti se qualcosa vi turba. Infine bisogna ricordare che i neonati appena nati non avendo anticorpi sono esposti a qualsiasi virus o malattia. Quindi quando li avranno sviluppati potrete presentarli a tutti gli amici o parenti che volete.

LEGGI ANCHE: La voce della mamma è pura “medicina” per i prematuri: lo studio

neonati