Le noci, si sa, sono molto benefiche per il nostro organismo ma non tutti sanno che i loro gusci non devono essere gettati. Scopriamo insieme perchè.

Da anni ormai nelle diete dimagranti è inserito il consumo di noci e, più in generale, di frutta secca. Quello in esame, infatti, è un alimento molto benefico per la salute grazie alle sue innumerevoli proprietà nutrienti.

La gran parte delle persone, però, ignora il fatto che i loro gusci non devono essere gettati. Scopriamo insieme perchè.

I Gusci delle noci non vanno buttati! Ecco perchè

Le noci non fanno solo bene: ecco perché non bisogna buttare via i gusci

Il motivo per cui non devono essere gettati via i gusci delle noci risiede nel fatto che sono ricchi di proprietà nutritive.

Tra le varie azioni benefiche, i gusci delle noci sono particolarmente indicati nel trattamento della tosse. In questo caso, è sufficiente aggiungere all’interno di una pentola i gusci. Questi devono essere coperti con l’acqua che dovrà portata a bollore. La miscela potrà essere addolcita con del miele o del limone.

Non solo, i gusci delle noci possono essere utilizzati per rafforzare il sistema immunitario. In questo caso, tritate qualche manciata di gusci e aggiungeteli in 1 litro di acqua lasciandola bollire per una decina di minuti.

La miscela ottenuta potrà essere consumata anche 3 volte al giorno, dopo i pasti. Ricordate di non eccedere nelle dosi di 1 cucchiaio al giorno.

Per ottenere benefici nel caso si soffra di vene varicose, invece, il consiglio è di lasciare in ammollo i gusci per un periodo di tempo di almeno 3 settimane. La miscela ottenuta potrà essere applicata direttamente sulle zone interessate eseguendo dei movimenti circolari e facendo attenzione a non strofinare eccessivamente.

Per rendere la miscela ancor più efficace, il consiglio è quello di aggiungere all’interno della soluzione dell’aceto di mele.

Ciò detto, come avrete avuto modo di capire si tratta di un rimedio naturale efficace in un’ampia varietà di casi.

Le noci non fanno solo bene: ecco perché non bisogna buttare via i gusci