Vi sarà capitato almeno una volta di notare delle striature sulle unghie e non capire quali fossero i sintomi e le cause scatenanti!

Le striature sulla parte superficiale delle unghie può dipendere da diversi fattori. Di solito capita a persone che hanno disturbi fisici e le unghie si presentano con striature verticali, orizzontali o l’unghia risulta assottigliata, debole e la zona cuticole è danneggiata. Ecco alcuni motivi:

  • traumi dovuti a qualche incidente alle mani;
  • funghi ed eczemi cronici;
  • fragilità perenne;
  • onicofagia, agenti chimici, onicomicosi o dermatite;
  • carenze alimentari (vitamina C e D), tiroidismo o malassorbimento dei nutrienti importanti;
  • psoriasi, stress o processo antibiotico dovuto a farmaci aggressivi;
  • tumori alla pelle o artrite reumatoide.

Di solito questo fenomeno appare nelle persone anziane a causa dell’invecchiamento della pelle o cellulare, dovuto all’atrofizzazione delle unghie.

LEGGI ANCHE: Le vostre unghie possono dirvi se siete malati! Attenti a questi segnali!

Rimedi e modi per curare le righe sulle unghie!

unghie

Non preoccupatevi in maniera eccessiva se doveste notare delle striature, il primo passo è quello di recarvi da un medico specializzato in onicomicosi e onicofagia, così da valutare insieme la giusta cura e terapia adeguata. Inoltre è possibile da casa curare questa problematica:

  1. Evitate di tenere la mani in acqua più del dovuto, altrimenti munitevi di guanti in silicone.
  2. Seguite una dieta sana introducendo frutta, verdura e la giusta idratazione giornaliera così da migliorare l’aspetto fisico ma soprattutto quello delle unghie.
  3. Per un periodo evitate smalti e solventi chimici in grado di aggravare la situazione, piuttosto in commercio esistono molti prodotti naturali e smalti protettivi in modo da proteggere la zona.
  4. Cercate di utilizzare ogni giorno creme o lozioni a base di oli vegetali come l’olio di ricino, l’olio di mandorle dolci o l’olio di Jojoba, famosi per le loro proprietà emollienti ed idratanti.
  5. Infine eseguite una volta alla settimana una manicure e una pulizia delle unghie profonde, in modo da eliminare ulteriori funghi e mantenerle igienizzate.

LEGGI ANCHE:  Macchie bianche sulle unghie: i rimedi naturali per combattere la leuconichia

unghie