Come nascondere gli oggetti di valore per non farli rubare dai ladri. I consigli utili.

Quando si posseggono oggetti di valore, soprattutto affettivo, il terrore è quello di perderli o peggio che i ladri possono rubarli. I gioielli, l’argenteria, i quadri d’autore, i pezzi da collezione spesso raccontano la storia di una famiglia prima ancora di essere un patrimonio economico.

I ladri possono arrivare dappertutto. Se decidono di entrare in una casa un modo lo trovano. Alcuni si appostano per giorni per studiare il luogo e le abitudini dei suoi abitanti in modo da colpire nel momento giusto e andare a segno indisturbati.

In casa cerchiamo di tenere gli oggetti di valore nascosti ma non sempre questi nascondigli sono efficaci. Qui proviamo a darvi alcuni consigli su come nascondere gli oggetti di valore in casa per non farli trovare dai ladri. Ecco cosa dovete fare.

LEGGI ANCHE: COME PULIRE LE MONETE, I CONSIGLI PRATICI ED EFFICACI

come nascondere oggetti valore
Come nascondere gli oggetti di valore (Foto di kropekk_pl da Pixabay)

Come nascondere gli oggetti di valore per non farli rubare dai ladri

Non esiste il nascondiglio perfetto per gli oggetti di valore in casa, se i ladri vogliono possono sempre trovarlo e scassinare anche la cassaforte più blindata. I nascondigli suggeriti dai giornali e dai blog, poi, li conosceranno sicuramente anche i ladri. Ci sono comunque alcuni accorgimenti che possiamo prendere per proteggere i nostri oggetti di valore.

Proteggere la casa

In primo luogo, non tenete in casa grandi quantità di denaro in contante. I soldi, infatti, andrebbero tenuti in banca o investiti, in casa o sotto il materasso non vi servono, perdono valore e rischiano di essere rubati. Se siete tra coloro che temono che i ladri in casa possono fare danni se non trovano nulla, lascerete sul tavolo una quantità di denaro per tenerli buoni.

Installate un antifurto. Anche se può sembrare un consiglio banale e se spesso gli antifurto si attivano nel momento sbagliato e quasi nessuno fa più caso alla loro sirena, l’allarme disturberà comunque i ladri e potrebbe attirare l’attenzione dei vicini. Alcuni antifurto sono collegati alle centrali di polizia.

Usate una cassaforte. Tenete in casa una cassaforte dove mettere denaro in contante, gioielli e altri oggetti preziosi. È vero che la cassaforte può essere scassinata dai ladri, soprattutto i professionisti, ma dovranno comunque impiegare del tempo per aprirla ed è il proprio il fattore tempo quello ad essere decisivo in un furto. Più i ladri saranno costretti a stare in casa vostra e meno cose riusciranno a portare via. Perché i furti vanno commessi con rapidità, prima che qualcuno possa accorgersi della presenza di ladri in una casa.

Proprio per questo motivo, installate una porta blindata all’ingresso di casa. Anche se i ladri possono forzarla, impiegheranno più tempo di quello necessario per una porta comune e questa circostanza potrebbe scoraggiarli nell’impresa e farli scappare via.

Usate delle videocamere. Le telecamere di sicurezza all’ingresso e dentro casa riprenderanno chiunque entri quando non ci siete.

La nuove case smart, quelle con sensori, videocamere e altri sistemi di sorveglianza, controllabili a distanza, anche grazie all’intelligenza artificiale, sono un ottimo strumento per scoprire se qualcuno è entrato in casa nostra senza il permesso.

I nascondigli

Se tenete in casa una cassaforte, evitate di nasconderla dietro a un quadro in camera. La scelta più ovvia. Potete inserirla nel muro dietro a un mobile o scavare una botola sotto al letto, coprendola con un tappeto.

In genere i posti più difficili da raggiungere sono quelli ideali perché comunque i ladri impiegheranno più tempo a cercarli. Uno di questi potrebbe essere il doppiofondo di un armadio o di una valigia che tenete nascosta in un ripostiglio.

Potete creare un nascondiglio in una libreria con scaffali profondi, coprendolo con una fila di libri. Qui potete collocare anche una piccola cassaforte. Se avete una casa grande e possibilità economiche potete realizzare una stanza nascosta, magari proprio dietro una libreria, come si vede nei film.

Un’idea può essere quella di nascondere denaro e piccoli gioielli nelle confezioni di biscotti o in quelle delle medicine. Dovete solo lavorare di fantasia, ricordando che anche se non fossero nascondigli introvabili, ai ladri ci vorrà un sacco di tempo prima di scoprirli.

LEGGI ANCHE: LUBRIFICARE LA SERRATURA DELLA PORTA DI CASA: COME FARE

[caption id="attachment_5586" align="alignnone" width="740"]come nascondere oggetti valore Nascondere gli oggetti di valore in casa (Foto di Immo Wegmann su Unsplash)[/caption]