Vi sarà capitato di seguire sui vari social persone, che consigliano e trattano alcuni argomenti di moda che a voi interessa: beh, loro sono i fashion blogger!

Spesso si pensa che per diventare fashion blogger sia solo caricare due foto con qualche didascalia, ma non funziona così, ci vuole molta bravura, dedizione, costanza e anche molta passione in quello che si fa. Se si decide di intraprendere questa strada bisogna reinventarsi e proporre sempre nuovi contenuti interessanti, in grado di invogliare le persone a seguirvi.

Bisogna innanzitutto avere dimestichezza tra i vari social network, proponendo la vostra immagine con fierezza. Occorre crederci fieramente in quello che fate, altrimenti il pubblico può non prendervi sul serio. Se i vostri contenuti possono piacere, le varie aziende possono contattarvi proponendovi di pubblicizzare i vari prodotti, in modo da guadagnare voi, l’azienda che vi accompagna, ma soprattutto chi vi segue. Con gli anni l’approccio con i social è cambiato, sono stati introdotti i commetti in grado di regalare gioie ma anche molte critiche costruttive.

LEGGI ANCHE:  Diventare un influencer non è mai stato così facile! Ecco come fare.

Chi sono i fashion blogger e cosa fanno?

fashion blogger

Innanzitutto i fashion blogger sono persone comuni, che si affermano su argomenti che possono variare dalla moda, beauty, make-up e tanto altro. Può essere fatto da tutti, visto che è alla portata di uomini, donne e spesso anche gli adolescenti si cementano in questo lavoro digitale. Spesso se piacciono sui social, viene chiesto loro di partecipare a sfilate, passerelle di alta moda ma anche aziende low cost. In modo così, da consigliare e dare pareri su quello che vedono.

È target è vario: se si sceglie di intraprendere una carriera sul cibo prende il nome di food blogger, invece se si consigliano viaggi o consigli di casa e arredamento, prende il nome di life blogger. Anche qui vige la regola che il cliente ha sempre ragione, specialmente se il blogger in questione ha un seguito di più di 1 milione di seguaci. Per diventare fashion blogger, si consiglia innanzitutto di creare un blog, munendovi di un computer o un cellulare o se si vuole essere molto più professionali, si può optare per una macchina fotografica.

In modo da racchiudere tutto quello che si ama. Altrimenti, ai giorni d’oggi, si possono proporre contenuti tramite piattaforme digitali come Tik-Tok, Instagram, Facebook e tanti altri. Si possono creare brevi video carini e interessanti, indossando i capi acquistati, abbinandoli con accessori fantasiosi, di tendenza o proponendo una moda dalla veduta personale.

LEGGI ANCHE:  Tik Tok: come aumentare i follower e diventare popolare!

Ecco 3 personaggi italiani famosi in questo mestiere!

fashion blogger

  • Chiara Ferragni: la numero uno indiscussa ed è la più pagata in Italia e all’estero. La sua carriera incomincia nel 2009, con un blog chiamato blonde salade. Non si è mai scoraggiata e ora a distanza di tempo ha più di 17 milioni di seguaci su Instagram, Tik-tok o Facebook; realizzando capi, scarpe, cosmetici e accessori. Inoltre ha introdotto un nuovo concetto definendosi imprenditrice sociale. Collabora con moltissime aziende come Nespresso, Amazon o Bulgari ed è anche ambasciatrice di Pantene.
  • Veronica Ferraro: una delle migliori amiche di chiara e sul suo profilo ufficiale Instagram vanta più di 900 mila seguaci. La sua passione è quella di proporre mini video di outfit, acconciature molto semplici e alla portata di tutti. Se non sapete come vestirvi o acconciarvi, il suo blog farà al caso vostro!
  • Mariano di Vaio: in questo caso parliamo di un maschietto. Con oltre 6 milioni di seguaci, Mariano inizia la sua carriera come modello per noti brand e case di moda indiscusse, come Dolce e Gabbana e tanti altri. Nel 2012 però, apre un blog dal nome: MDV STYLE, diventando famoso tra le donne e gli uomini in Italia e tutto il mondo. Inoltre ha vari brand di capi e accessori molto in voga nell’ultimo periodo.
fashion blogger