L’aloe vera è una pianta risalente a milioni di anni fa, utilizzato come balsamo per la mummificazione e unguenti benefici.

L’aloe vera: la pianta miracolosa ed efficace migliore di tutti i tempi ed è la più conosciuta. Si trova nelle isole Barbados, quindi il suo habitat è marino. Questa pianta è composta da un arbusto alto molti metri, con foglie lunghe e aguzze. che se incise al suo interno si trova una pasta gelatinosa.

Per ottenere una maggiore efficaci, si consiglia dopo l’incisione di utilizzarla subito. Durante il 20 secolo d.C. veniva utilizzato per proteggere le ferite, i tagli, le piaghe, scottature, pruriti, disturbi allo stomaco, denti e infiammazioni cutanee. L’aloe vera possiede varie proprietà:

  • antiinfiammatoria e immunostimolante
  • disinfettante, antibatterico e antivirale
  • rigenerante e antiossidante
  • lenitiva e depurativa
  • emolliente
  •  gastroprotettore.

LEGGI ANCHE:  Aloe vera per combattere disturbi legati al caldo: ecco quali

Le proprietà terapeutiche e curative dell’aloe vera!

aloe vera

L’aloe vera viene utilizzato durante la stitichezza, intestino privo e come lassativo. Irrita la pelle, stimolando la peristalsi in modo da evacuare tutte le feci. Utilizzato anche per curare malattie e disturbi dentali, pelle secca e le varie punture di insetti. Aiuta a velocizzare la guarigione e la cicatrizzazione di varie ferite.

Utilizzata anche in moltissime droghe antraciche. Se si soffre di disturbi intestinali, non occorrerà che diluire una soluzione di aloe con 100 ml di acqua, per un paio di volte al giorno. Utilizzato anche molto come collutorio per mantenere pulito e igienizzato il cavo orale ed è presente in molte creme, cosmetici e igienizzante mani.

Se soffrite spesso di rush cutaneo e vari eritemi come herpes ed eczemi è un valido alleato, inoltre combatte l’invecchiamento cutaneo e cellulare. Ottimo per capelli grassi o desquamati e per rendere la pelle più morbida, in grado anche di combattere i vari radicali liberi. Si sconsiglia però di assumerlo durante la gravidanza, ai bambini al di sotto dei 12 anni e durante una terapia farmacologia, altrimenti potreste insorgere in qualche reazione allergica o intossicazione.

LEGGI ANCHE:  I miracoli del bagno con il latte d’asina. Altro che spa!

aloe vera