Per molte, stendere lo smalto può rappresentare una pratica per nulla semplice. Molto spesso, infatti, non siete contente del risultato e notate delle piccole sbavature che possono compromettere il vostro lavoro.

Può capitare che, nonostante la vostra cura nello stendere lo smalto, la vostra manicure non appaia perfetta rischiando di ottenere un risultato molto lontano dalle proprie aspettative e, soprattutto, poco curato.

Ma non disperate, di seguito vi sveleremo dei preziosi trucchi per realizzare una manicure impeccabile.

3 trucchi infallibili per stendere lo smalto

Il primo trucco consiste nell’applicare, prima della manicure, l’olio di oliva sulle unghie.

Cospargendo sulle vostre unghie l’olio d’oliva, infatti, eviterete che lo smalto possa appiccicarsi sulla vostra pelle. Nel caso in cui doveste sbagliare a stendere lo smalto, non disperate vi basterà correggere l’errore con un cotton fioc dal momento che l’olio avrà impedito lo smalto di aderire alla cute.

Il secondo trucco consiste nell’applicare sulle vostre unghie una base. Questa, infatti, avrà lo scopo di proteggerle e di macchiarsi, soprattutto, nel caso utilizziate colori molto scuri.

Come pulire lo smalto

Nel caso in cui le vostre unghie tendono ad essere irregolari vi consigliamo di stendere una base dalle proprietà leviganti, se in vece, le vostre unghie tendono d essere molto fragili l’ideale sarà una base rinforzante.

Il terzo ed ultimo trucco per stendere lo smalto in maniera impeccabile ed ottenere un risultato più che soddisfacente è evitare di passare più strati di smalto.

Nello specifico, quando iniziate con l’applicazione dello smalto, per prima cosa, dovete evitare di stendere subito uno spesso strato di prodotto. In caso contrario, infatti, non solo aumenteranno i tempi di asciugatura ma non vi sarà garantita una completa copertura.

Di conseguenza, il primo strato di smalto dovrà essere sottile per poi, una volta asciugato, passare alla seconda applicazione; se, dovesse presentarsi la necessità, anche con la terza.

Detto ciò, non vi resta che provare questi tre metodi praticamente infallibili!

Come stendere lo smalto