Morso di murena: come agire per evitare gravi conseguenze

I morsi di murena sono molto dolorosi e richiedono un intervento tempestivo e soprattutto efficace. Scopriamo insieme come intervenire nel caso in cui si venga morso da una murena.

Le murene variano nel colore e, a seconda dei casi, ci si può imbattere in esemplari di colore verde e in altri maculati. Questi pesci presentano degli occhi gialli molto intensi e variano in lunghezza, partendo dai 6 ad un massimo di 12 pollici.

È risaputo che i morsi di questi pesci sono particolarmente dolorosi a causa dei loro denti affilati.

La pericolosità dei loro morsi risiede nel fatto che possono rilasciare sostanze in grado di distruggere i globuli rossi, chiamate crinotossine.

E’ per questo che è fondamentale intervenire rapidamente per evitare conseguenze più gravi.

Morso di murena: sintomi e rimedi

Morso di murena: come agire per evitare gravi conseguenze

I sintomi che insorgono dopo essere stati morsi da una murena sono diversi e variano per intensità. Tra i più comuni, ci sono:

  • dolore;
  • sanguinamento;
  • tagli profondi;
  • rigonfiamenti;
  • lesioni ai tendini o ai nervi.

La pima cosa da fare procedere al lavaggio della ferita utilizzando della semplice acqua e del sapone.

Per impedire al sangue di uscire, esercitate una moderata pressione sulla ferita con un panno in cotone, ovviamente pulito. In questo modo, l’emorragia sarà arrestata.

Fatto ciò, è il momento di applicare una pomata dalle proprietà antibatteriche per evitare che la ferita prenda infezione e coprirla con una benda sterile.

Nel caso in cui il dolore diventasse insistente, è possibile assumere degli antidolorifici. In genere, i più efficaci sono il paracetamolo o anche l’ibuprofene.

Ovviamente, ogni volta che si assumono medicinali è importante consultare il parere del medico. Perciò, prima di procedere all’assunzione, contattate il vostro medico di fiducia.

Ciò detto, adottando questi pochi e semplici consigli potrete evitare problemi molto più gravi che potrebbero mettere a rischio la vostra salute.

Morso di murena: come agire per evitare gravi conseguenze