Pelle a buccia d’arancia: cause e rimedi utili per combatterla.

La pelle a buccia d’arancia è un inestetismo molto diffuso tra le donne e molto odiato. Che sia dovuta alla genetica, a uno stile di vita poco sano o al passare degli anni, prima o poi colpisce quasi tutte, non c’è scampo.

Si chiama “a buccia d’arancia perché” sulla superficie della pelle, soprattutto di gambe e glutei, compaiono segni ruvidi e buchini tipici della buccia di un’arancia. Questo inestetismo è causato dalla cellulite, un accumulo di adipe, grasso, sottocutaneo. Tre le cause della cellulite, oltre ad alterazioni ormonali e vascolari, stress, vita sedentaria e sovrappeso, c’è la ritenzione idrica. I rimedi contro la pelle a buccia d’arancia, dunque, sono simili a quelli contro quest’ultima, con qualche accorgimento specifico in più. Ecco quali sono.

LEGGI ANCHE: PULIZIA DEL VISO DI PRIMAVERA: COME TOGLIERE IL GRIGIO DALLA PELLE

pelle buccia arancia rimedi
Pelle a buccia d’arancia: cause e rimedi

Pelle a buccia d’arancia: cause e rimedi

La pelle a buccia d’arancia provoca delle irregolarità della pelle brutte a vedersi, che oltre ad essere antiestetiche possono nascondere problemi più complessi di circolazione linfatica e venosa.

Solitamente la pelle a buccia d’arancia, che è una forma di cellulite, è causata da sbalzi ormonali, alterazioni della circolazione venosa e linfatica, ritenzione di liquidi, sovrappeso, vita sedentaria, stress, un’alimentazione sbilanciata troppo ricca di grassi e zuccheri, consumo di alcol, fumo, abiti troppo stretti e infine anche una predisposizione genetica.

Per prima cosa dovete fare lo sforzo di smettere di fumare e di bere alcolici, o almeno ridurre in modo drastico il loro consumo. Un bicchiere di vino o una birra ogni tanto non danno problemi di salute, ma l’abitudine di bere alcolici sì e non solo di cellulite. L’alcol, in genere, può essere molto dannoso per le donne.

Dieta

In secondo luogo dovete curare in modo scrupoloso la vostra alimentazione, limitando cibi grassi e ricchi di sale, soprattutto in scatola, confezionati e insaccati. Anche il consumo di dolciumi va ridotto. Aumentate le porzioni di verdura e frutta, soprattutto quella ricca di acqua che ha proprietà diuretiche. Preferite gli alimenti ricchi di vitamina C, dalle proprietà antisettiche e astringenti, e quelli che contengono la vitamina P, come i frutti rossi, che favoriscono la rigenerazione cellulare.

Tra gli alimenti che hanno un potere disintossicante, non devono mancare dalla vostra tavola: riso integrale, carciofi, cardi, finocchi, cavoli, carote, ananas, pompelmo, mirtilli, mele e avocado. Per dare sapore ai cibi al posto del sale usate le spezie, come chiodi di garofano, cumino, zenzero, curry e curcuma. Usate anche erbe aromatiche e abbondate con il succo di limone che insaporisce i cibi e ha grandi proprietà antisettiche e disintossicanti.

Bevete tanta acqua, infusi e tisane, senza zuccheri aggiunti. Se proprio volete dolcificare le vostre bevande calde, aggiungete mezzo cucchiaino di miele vergine integrale. Sono da eliminare completamente le bevande gasate e zuccherate.

Un rimedio detox che vi farà sentire molto bene è bere tutte le mattine appena alzate un bicchiere di acqua tiepida a cui avrete aggiunto due cucchiai di aceto di mele.

Attività fisica

Praticare tanta attività fisica, soprattutto di tipo aerobico: ginnastica a corpo libero, tonificazione di cosce, addome e glutei, nuoto, ginnastica in acqua, corsa, camminate e bicicletta. In questo periodo in cui le palestre sono chiuse e gli spostamenti ridotti, cercate di camminare il più possibile, fate le scale e usate cyclette e stepper in casa.

Cosmesi

Riguardo ai trattamenti estetici, le creme contro la pelle a buccia d’arancia possono aiutare la microcircolazione e rendere la pelle più compatta e uniforme. Le creme da sole non bastano, vanno integrate a sport e alimentazione sana. In caso di problemi più gravi, può essere necessario l’intervento dell’estetista, con trattamenti mirati con macchinari che stimolano la circolazione, come pressoterapia e microvibrazioni.

LEGGI ANCHE: TÈ, TISANA E DECOTTO: QUALI SONO LE DIFFERENZE

[caption id="attachment_2143" align="alignnone" width="740"]pelle buccia arancia rimedi Pelle a buccia d’arancia: rimedi (Foto di Hanna Postova su Unsplash)[/caption]