Il gua sha rappresenta un segreto di bellezza che può fare davvero la differenza se introdotto nella routine di bellezza quotidiana. Scopriamo cos’è il gua sha e quali sono i suoi benefici.

Il gua sha è un trattamento di bellezza di origine orientale basato sull’utilizzo di cristalli naturali quali il quarzo rosa e giada sfruttando i loro benefici.

Questi cristalli vanno applicati direttamente sulla pelle del viso, come del corpo, e promettono un risultato davvero sorprendente. Scopriamo insieme come si utilizzano e quali sono i loro benefici.

Benefici del gua sha

Gua sha: cos'è e quali sono i benefici sulla pelle

Quella in esame è una tecnica dalle origini molto antiche e piuttosto delicata. Oggi, infatti, sono stati ideati  degli strumenti che consentono l’utilizzo dei cristalli in maniera indolore senza provocare arrossamenti.

Tra i numerosi benefici, coloro che praticano questo trattamento notato da subito:

  • miglioramento circolazione del sangue;
  • stimola il drenaggio linfatico;
  • maggiore elasticità della pelle;
  • riduzione delle rughe del viso;
  • allentamento delle tensioni muscolari.

In riferimento alla pratica in esame, per eseguirla è consigliabile applicare l’olio in modo tale da rendere più facile il massaggio con i cristalli.

Fatto ciò, lasciate scivolare lungo il viso il quarzo o la giada partendo dall’alto scendendo verso il basso, dopodichè spostatevi verso il cento per andare verso l’esterno.

Per un effetto ancora più soddisfacente, ponete i cristalli in frigo una ventina di minuti prima del trattamento. Non solo, dopo aver eseguito la pratica in esame, lavate accuratamente il cristallo almeno ogni due o tre giorni, con l’acqua un sapone delicato.

L’ultimo consiglio è quello di optare per una forma allungata e con l’estremità che ben si adatta alla zona del viso interessata.

Ciò detto non vi resta che introdurre nella vostra beauty routine questa antica pratica orientale. I risultati saranno ben visibili al primo utilizzo. Per mantenere si consiglia di soggetta almeno 3 giorni a settimana.

Gua sha: cos'è e quali sono i benefici sulla pelle