Solstizio d'estate: cos'è e qual è il significato profondo

Il solstizio d’estate cade il 21 giugno segnando l’arrivo appunto della stagione estiva. Scopriamo insieme il significato che si cela dietro a questo evento.

Il solstizio d’estate coincide con il giorno più lungo dell’anno. In particolare, questo momento segna il momento in cui il Sole tocca il punto di declinazione più alto.

Ovviamente, il solstizio cade il 21 giugno solo nell’emisfero boreale, mentre in quello australe coincide con il solstizio d’inverno e, in altre parole, con il giorno più breve dell’anno.

Oltre al suo significato astronomico, a questo momento è attribuito un significato antico più profondo che ha a che fare con le tenebre. In particolare, secondo la credenza popolare, quello in esame è il giorno in cui il Sole, quindi la luce, vince sul buio e l’oscurità.

A riprova del fascino che da sempre gira intorno a questo giorno c’è Stonehenge, in Inghilterra. Qui, gruppi di druidi si riuniscono per accogliere i primi raggi del Sole estivi.

Al di là del significato emblematico che si cela dietro il solstizio d’estate, quel che è certo è che anche quest’anno cadrà il 21 giugno e precisamente alle 5,31. Da questo momento in poi si segnerà l’inizio di una nuova estate nell’emisfero boreale.

Come festeggiare il solstizio d’estate

Solstizio d'estate: cos'è e qual è il significato profondo

In diverse città del Bel Paese il giorno del solstizio d’estate diventa l’occasione per organizzare una serie di eventi di musica ma anche teatrali.

In diverse regioni d’Italia la sera del solstizio d’estate è un’opportunità per organizzare degli spettacoli musicali o teatrali ma anche per far rivivere le tradizioni locali.

In molte regioni, infatti, sono organizzati dei falò per riunirsi e celebrare l’avvento della seconda parte dell’anno, ovviamente, trascorrendo la serata facendosi allietare da della buona musica.

Ciò detto non resta che attendere questo giorno così emblematico durante il quale ci si può organizzare anche attendendo l’alba del primo giorno d’estate.

Solstizio d'estate: cos'è e qual è il significato profondo