Collagene ecco a cosa serve
Collagene: tutto quello che devi sapere su questa importantissima proteina

Il collagene è una delle proteine presenti in maggior quantità nel nostro organismo. Si trova in vari tessuti, scopriamo insieme quali e a cosa serve.

Il collagene si trova in varie parti del corpo e svolge un ruolo molto importante. In particolare si può trovare:

  • pelle;
  • ossa e cartilagini;
  • tendini e muscoli;
  • vasi sanguigni;
  • cornea.

Quando si verifica una carenza di questa proteina nel nostro organismo, possono insorgere malattie anche gravi a discapito di tessuti nei svolge un ruolo funzionale.

Va detto che una naturale riduzione di questa proteina avviene con il passare del tempo, ecco perchè con l’età insorgono rughe e dolori osteoarticolari.

Quale funzione ha il collagene

Collagene: ecco a cosa serve questa importantissima proteina
Collagene: ecco a cosa serve questa importantissima proteina

Il collagene a seconda della zona in cui si trova svolge un ruolo strutturale. Nella pelle, ad esempio, è in grado di conferire elasticità e una maggiore idratazione. Nelle unghie e nei capelli, il collagene previene li rende forti e più sani.

Leggi anche: INTEGRATORI PER CAPELLI: QUALI SCEGLIERE E QUANDO USARLI

La proteina presente nelle cartilagini e nelle ossa, garantisce un buon funzionamento delle articolazioni nonché una maggiore resistenza. Per quanto riguarda i vasi sanguigni, aumenta la resistenza e l’elasticità dei vasi sanguigni, favorendo la circolazione

Cibi ricchi di collagene

Questa proteina si trova in numerosi cibi. Le verdure a foglia verde, ad esempio, sono ricche di clorofilla, una sostanza che stimola la produzione di procollagene. Si tratta di una sostanza che aiuta a combattere l’invecchiamento precoce.

Anche i pomodori contengono questa proteina essendo ricchi di licopene, che stimola la produzione della proteina in questione. In particolare, vanno consumati pomodori cotti dal momento che la predetta sostanza si attiva mediante il calore.

Tra i vari cibi, infine, ci sono gli agrumi e semi di zucca. Nei primi, la vitamina C produce la prolina, aminoacido indispensabile per la produzione della proteina in esame. Nei secondi, invece, lo zinco è in grado di rallentarne la sua distruzione

E’ per questo, infatti, che lo zinco è molto utile nel trattamento di ferite. I semi di zucca possono essere consumati in vari modi: nelle insalate o nei cereali la mattina.

Oltre all’età, bisogna ricordare che ci sono altri fattori che possono contribuire a una diminuzione della sua produzione. Questi, in particolare, riguardano stili di vita sbagliati come, ad esempio, esporsi in maniera prolungata ai raggi solari o fumare.

Leggi anche: ERITEMA SOLARE E SCOTTATURE: ECCO I RIMEDI NATURALI PIU’ EFFICACI

Un altro fattore, in questo caso esterno, è appresentato dall’inquinamento ambientale.

[caption id="attachment_3601" align="alignnone" width="740"]Collagene: ecco a cosa serve questa importantissima proteina Collagene: ecco a cosa serve questa importantissima proteina[/caption]